|

Lega Pro, turno natalizio: si gioca il 26 o il 27 Dicembre

Francesco Ghirelli

Francesco Gherelli, neo presidente della Lega Pro, e’ intervenuto ai microfoni di TuttoC.com, ipotizzando e auspicando che anche nel turno natalizio i club della Terza Serie Nazionale scendano in campo.

“Ci potrebbe essere l’opportunita’ di scendere in campo fra il 26 e il 27 di Dicembre, sempre che tutte le societa’ di Lega Pro non ci mettano i bastoni tra le ruote”.

Personalmente non la trovo un’idea bizzarra, anzi, potrebbe essere un opportunita’ per portare piu’ gente allo stadio. Le scuole saranno chiuse e i ragazzi potrebbero venire a seguire la propria squadra del cuore accompagnati dai nonni, dai genitori.

Ci lamentiamo per la carenza di spettatori negli stadi, ma se non cogliamo nemmeno queste opportunita’ vuol dire che non lavoriamo bene per il nostro mondo, per la nostra categoria.

Avevamo fissato, sin dall’inizio del campionato, questo turno natalizio, come accade in altri paesi. Poi, come al solito, qualcuno non l’ha trovata un’idea giusta, dunque si sono aperte discussioni nel merito, con tanto di ipotesi di rinviare talune gare.

La maggior parte delle società ha deciso di mantenere ferma la soluzione del giorno 26 Dicembre, con la possibilità di giocare, senza problemi, anche il 27.

Tutti i club avranno modo e maniera di decidere assieme ai propri avversari e scegliere in quale dei due giorni giocare. Non si potrà andare oltre perché poi saremmo troppo a ridosso del turno successivo”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=23150

Pubblicato da il Dic 3 2018. Inserito nella categoria Le Altre. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

3 Commenti per “Lega Pro, turno natalizio: si gioca il 26 o il 27 Dicembre”

  1. Lo fanno per il pubblico e poi tutto l’ anno fanno giocare ad orari impossibili. Giocare alle 18,30 o 20,30 in inverno è follia stupida,senza scusa alcuna se non quella di lasciare più tempo per guardare la serie a in tv. Ma lasciate perdere il Natale, giochiamo la settimana dopo. Vedrete che ci sarà ancora meno gente.

    • Va detto che al contrario di quanto auspicato da quelli che san sempre tutto con l’orario canonico delle 14:30 i numeri paiono essere ancora inferiori a quelli già miseri stagionali.
      Resta da capire come mai da anni la società non comunichi il dato ufficiale dei paganti: magari Gazzetta2000, sempre attenta a polemichette di giornata per questioni aperte da decenni, potrebbe cercare di scavare sulla materia.
      Aggiungo inoltre che a prima vista i presenti in gradinata sono almeno pari rispetto a quelli in curva: quindi se si pensa di tenere aperto un solo settore dei due sarebbe meglio tenere aperta la prima, che come settore popolare sarebbe molto più invogliante alla visione e alla partecipazione. Non a caso è proprio in gradinata che è nato il tifo rossonero

      • Concordo in tutto, anche se ho già detto ciò tempo addietro. Chi gestisce un’ attività di spettacolo sa che deve offrire il migliore spettacolo cui assistere nelle migliori condizioni. Vedere una partita in curva non è certo come vederla in gradinata per cui è lampante che senti vedo costretto a chiudere un settore devi favorire lo spettatore (sarebbe anche opportuno favorire lo spettacolo ma qui è davvero più difficile). Il discorso che io facevo era comunque incentrato sul giocare per Santo Stefano. Sarà pure vero che gli inglesi lo fanno ma noi abbiamo tradizioni diverse,le famiglie per Natale e Santo Stefano sono riunite e il dover assistere ad una partita di serie C fregherà a pochi e quei pochi saranno combattuti fra doveri famigliari o passione sportiva. Perché rischiare? Perché forzare ancora la pazienza e passione sportiva dei tifosi? A mio avviso questi dirigenti vogliono fare vedere che sono moderni e pieni di idee e poi aprono alle squadre B di società di A o magari non sono capaci di fare svolgere regolarmente i turni di campionato.

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti