|

Cessione societaria. Moriconi ha tempo sino a domani alle 12.00 per decidere il futuro della Pantera

Arnaldo Moriconi

Ancora 24 ore di tempo per sapere quale futuro avra’ la Lucchese Libertas 1905.
Queste le notizie che siamo riusciti a raccogliere, visto che non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione ufficiale in merito alla famosa proposta inderogabile di acquisto che oggi, Lorenzo Grassini, ha fatto pervenire, tramite mail, ad Arnaldo Moriconi.

La mail, pubblicata in esclusiva da un sito ben noto (ci chiediamo del perche’ loro si e gli altri no) parla chiaro. Arnaldo Moriconi, attualmente chiuso e irraggiungibile nei propri uffici,  avra’ tempo sino a domani, martedi’ 5 Giugno, alle ore 12.00, per decidere se accettare o se, come ci aveva detto la scorsa settimana, consegnare “le chiavi al sindaco Tambellini”.

Questo e’ quanto, anche se, la sensazione, sentito il parere di alcuni personaggi che ruotano attorno al numero uno della Sicet, Arnaldo Moriconi sarebbe intenzionato ad accettare la proposta avanzata e trasmessa via PEC da Lorenzo Grassini.

Lo ripetiamo, attendiamo notizie ufficiali, anche se, lo ripetiamo, e’ piu’ che probabile che la trattativa vada finalmente in porto.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=21574

Pubblicato da il Giu 4 2018. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

1 Commento per “Cessione societaria. Moriconi ha tempo sino a domani alle 12.00 per decidere il futuro della Pantera”

  1. Mi ripeto. Moriconi, assieme agli altri soci, pro quota è responsabile dei debiti pregressi per cui l’ insolvenza dovrebbe avere conseguenze civilistiche e penali per tutti loro. Non esiste che Tabellini possa accollarsi i debiti, può al massimo farsi promotore ma certo i debiti sono da accollarsi ai proprietari in essere ad oggi. Io la vedo così e non mi pare che ragionevolmente possa essere diversamente. A questo punto tanto vale che veda alla pari a Grassini che lo toglierà da ogni bega contabile. Non dimentichiamoci che la partecipazione nella lucchese da parte di moriconi dovrebbe essere relativa a città digitali e cioe’ afferire alla sua TV, per cui nei guai getterebbe pure parte consistente Delle due altre attività.

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • “AnCora in piedi” – Parte la campagna abbonamenti 2018/19 (15)
    • Opinion Lider: Si, vabbè… http://www.luccaindiretta.it/s port/item/100472-lucchese-u...
    • alessio: ti ricordi male perché L anno scorso in questo periodo c era pera entrato in società che stava cercando...
    • Opinion Lider: La società mi risulta fosse in vendita anche la scorsa estate (il nome Belardelli esce a giugno 2017)...
    • alessio: la società e’ in vendita e’ stato Bini a dirlo il giorno stesso della nostra iscrizione quindi per loro...
    • Opinion Lider: Le scadenze in agosto ci sono sempre state anche se nessuno ne parlava. la differenza è quella. Come...