|

Vicende societarie: Lucca United smentisce quanto riportato da alcuni organi di stampa

Stefano Galligani, presidente di Lucca United

Ci vediamo costretti a scrivere queste poche righe per smentire categoricamente quanto scritto da alcuni siti web (tuttomercatoweb.com e tuttoc.com) e poi riportato in data odierna anche dai quotidiani locali (La Nazione e Il Tirreno), seppure in forma diversa, precisando che :

1) Lucca United non ha e non ha mai avuto intenzione di vendere la propria quota pari all’ 1% del capitale sociale della A.S. Lucchese Libertas 1905 s.r.l. né al signor Lorenzo Grassini né a nessun altro soggetto;

2) Lucca United non ha e non ha mai avuto alcun debito nei confronti della A.S. Lucchese Libertas 1905 s.r.l. avendo sempre provveduto a versare regolarmente nelle casse sociali ogni e qualsiasi importo di propria competenza in riferimento alla quota di capitale sociale detenuta (che fosse il precedente 10% o l’attuale 1%), in ultimo il versamento di Euro 35.135,35 corrisposto in data 01/02/2018 per ripianare la perdita d’esercizio della società rossonera nella quota parte di propria spettanza.

Fatte queste dovute precisazioni, riteniamo di dover esprimere tutto il nostro disappunto e sconcerto nel dover constatare la pubblicazione di notizie prive di qualsiasi fondamento.

Ci pare peraltro superfluo soffermarci troppo su quanto riportato negli articoli pubblicati, come per esempio sul fatto che Lucca United “cederebbe” il 3% (che non deteniamo) o addirittura il 3% dell’1% (calcolatrice alla mano lo 0,03%)…a nostro modesto avviso le inesattezze riportate negli articoli sono prova evidente dell’infondatezza di quanto è stato divulgato.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=21326

Pubblicato da il Apr 26 2018. Inserito nella categoria Tuttolucchese, La voce dei tifosi. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti