|

Solo Moriconi può salvare la Lucchese dall’ennesimo fallimento societario

Ore concitate e di apprensione per le sorti della Lucchese Libertas 1905. Dopo la mancata ricapitalizzazione da parte di Lorenzo Grassini, gli altri soci della Pantera, ovvero Arnaldo Moriconi, Moreno Micheloni, Stefano Galligani in rappresentanza di Lucca United e Lucchese Partecipazioni stanno cercando di salvare il salvabile.

La strada percorribile dopo quanto e’ accaduto – ha dichiarato Stefano Galligani, presidente di Lucca United – e’ cercare di convincere Arnaldo Moriconi a riprendersi la maggioranza della societa’, solo cosi’ ci saranno speranze per la Lucchese. Un’operazione non facile – ha aggiunto il presidente di Lucca United – visto che la famiglia del proprietario della Sicet resterebbe contraria ad ogni altro impegno economico nella squadra, nella societa’.

Questa, in estrema sintesi, le ultime notizie sulle vicende rossonere.

Restiamo in attesa di comunicati ufficiali o voci piu’ o meno attendibili, ma che, in qualche modo, ci rendono tutti partecipi del momento che sta vivendo la Pantera. E senza scusanti…..

Infine, giusto per dovere di cronaca, c’e’ da segnalare il comunicato del Comune di Lucca, del sindaco Tambellini e dell’assessore allo sport Ragghianti: “Abbiamo seguito in queste settimane con grande apprensione le vicende che hanno condotto la AS Lucchese Libertas 1905 a una situazione molto difficile – affermano il sindaco Tambellini e l’assessore allo sport Ragghianti – In questi mesi, pur negli stretti limiti che un ente pubblico deve mantenere nei confronti di una società privata, la nostra amministrazione si è impegnata per favorire la costituzione di un assetto proprietario solido, basato sull’impegno di imprenditori interessati allo sviluppo di un progetto sportivo di ampio respiro, in grado di puntare sui giovani come prospettiva per il futuro.
Questo sforzo, condotto fra notevoli difficoltà, è stato vanificato anche da una scelta diversa che oggi dimostra tutte le sue incertezze. Facciamo appello alla proprietà della società perché onori gli impegni necessari o renda comunque possibile l’iscrizione al campionato della squadra di calcio, perché la responsabilità per la scomparsa di un simbolo e di un patrimonio storico della città intera sarebbe gravissima”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=21817

Pubblicato da il Lug 7 2018. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

3 Commenti per “Solo Moriconi può salvare la Lucchese dall’ennesimo fallimento societario”

  1. Opinion Lider

    Ma quelli che misero lo striscione in curva contro Moriconi che dicono?

  2. Forse il sindaco era meglio se continuava a stare zitto. Se c’erano gli imprenditori che fine hanno fatto? Erano così interessati che si sono evaporati al primo caldo estivo?

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti