|

Serie C, ecco il regolamento dei Play-Off e Play-Out per la stagione 2017-2018

Dopo l’esclusione dal professionismo del Modena calcio e la conseguente riduzione del numero delle squadre partecipanti alla Serie C, la Lega Pro ha dovuto rivedere la formula di partecipazione e svolgimento dei Play-Off e Play-Out di Serie C per la stagione 2017-2018.

Saranno 28 le squadre che prenderanno parte agli spareggi promozione, con la vincente che salira’ in Serie B assieme alle altre tre squadre che al termine della regular season si saranno classificate prime nel rispettivo girone.

Saranno ammesse ai Play-Off le squadre qualificate dalla seconda alla decima posizione di ciascun girone, oltre la vincitrice della Coppa Italia di Serie C.

Le squadre seconde classificate di ogni girone e la vincitrice della Coppa Italia occuperanno le prime quattro posizioni in griglia.

Qualora la vincitrice della Coppa Italia risulti prima classificata del proprio girone, al secondo o al terzo posto, oppure in zona play out, oppure dovesse rinunciare a prender parte alla post season, nella posizione in griglia playoff della finalista vincente subentrerà invece la finalista perdente. Se anche nel caso della finalista perdente dovesse verificarsi uno dei requisiti sopra elencati, la posizione in griglia della vincitrice della Coppa Italia di Serie C sarà assegnata alla quarta classificata dello stesso girone della squadra che ha vinto la suddetta Coppa: in questo caso, la partecipazione ai Play-Off sarà estesa anche all’undicesima classificata di quel medesimo girone. Lo stesso accadrà anche nel caso in cui la vincitrice della Coppa Italia di Serie C si sia classificata al termine della regular season tra il quarto e il decimo posto.

Tre le fasi dei Play-Off 2017-18

La prima fase vedra’ in campo 21 squadre, ovvero le formazioni classificatesi dal quarto al decimo posto.

Nel primo turno, si affronteranno in gare ad eliminazione diretta le 18 squadre classificate dal quinto al decimo posto. La gara verra’ disputata in casa della meglio piazzata con la seguente formula: la quinta contro la decima, la sesta contro la nona e la settima contro l’ottava del rispettivo girone.

Nel secondo turno subentrera’ la squadra classificata al quarto posto in ogni girone, che si sconterà in gara ed eliminazione diretta con le tre vincitrici del primo turno in ciascun girone. Questa la formula: si scontrano la quarta di ciascun girone contro la peggiore (al termine della regular season) delle tre qualificate dopo il primo turno della prima fase Play-Off (gara unica in casa della quarta classificata), e le altre due qualificate dopo il primo turno di ciascun girone tra loro (gara unica in casa della squadra con la migliore classifica al termine della regular season).

Nelle sfide della prima fase dei Play-Off non ci saranno tempi supplementari: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari a qualificarsi sarà la squadra col miglior piazzamento nella regular season.

LA FASE NAZIONALE

Alla fase nazionale saranno ammesse le 6 squadre che avranno superato la prima fase, ovvero 2 per ogni girone, piu’ le terze classificate di ogni girone e la vincitrice della Coppa Italia di Serie C (o la squadra che ne ha assunto la posizione in griglia in accordo con quanto spiegato precedentemente).

In tutto 10 squadre che dovranno sfidarsi in gare di A/R.

Le teste di serie, cinque, saranno: le tre squadre classificatesi al terzo posto nei rispettivi gironi, la vincitrice della Coppa Italia di Serie C (o chi la sostituisce nella posizione in griglia) e la squadra che risulterà meglio classificata tra le sei qualificate della prima fase. Le teste di serie giocheranno la gara di ritorno in casa. Gli accoppiamenti saranno deliberati da un sorteggio.

Le cinque squadre vincitrici accederanno al secondo turno della fase nazionale, dove incontreranno le seconde classificate di ciascun girone.

Queste 8 squadre daranno vita a quattro incontri complessivi in gara di andata e ritorno. Le teste di serie saranno: le tre seconde classificate di ciascun girone e la squadra che, tra le qualificate del primo turno, risulterà essere avere il miglior piazzamento al termine della regular season. Sfideranno le altre quattro squadre rimanenti con accoppiamenti stabiliti da sorteggio e giocheranno il ritorno in casa.
Anche nelle sfide della seconda fase dei Play-Off, in caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari a qualificarsi sarà la squadra col miglior piazzamento nella regular season..

FINAL FOUR

In semifinale approderanno le 4 squadre rimaste, che si affronteranno, dopo sorteggio, in gare di andata e ritorno. In questo caso verra’ sorteggiata anche la squadra che giochera’ la gara di ritorno in casa.

Infine, le due squadre che risulteranno vincitrici al termine delle semifinali (in caso di parità al 90′ supplementari ed eventuali rigori) si scontreranno nella finalissima in gara unica e in sede neutra, scelta successivamente dalla Lega Pro.

La squadra vincente (in caso di parità al 90′ supplementari ed eventuali rigori) sarà ammessa al prossimo campionato di Serie B.

PLAY-OUT
In via transitoria, nella stagione sportiva 2017/2018, tenuto conto del minor numero di squadre partecipanti al Campionato Serie C e della diversa composizione numerica dei gironi scaturita dalla esclusione della società Modena F.C. S.p.A. (girone “A” a 19 squadre, girone “B” a 18 squadre, girone “C” a 19 squadre), le retrocessioni al Campionato di Serie D sono ridotte da nove a cinque e saranno regolate, attraverso la disputa dei Play Out, secondo la seguente formula.

PLAY-OUT GIRONI “A” e “C”
a) La squadra 16a classificata disputerà una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 19a classificata; la gara di andata verrà disputata sul campo della squadra 19a classificata;
b) la squadra 17a classificata disputerà una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 18a classificata; la gara di andata verrà disputata sul campo della squadra 18a classificata;
c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità di punteggio, dopo le gare di ritorno, per determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine della regular season.
Le squadre che risulteranno perdenti nelle gare di cui ai punti a) e b), verranno classificate, rispettando l’ordine acquisito nella graduatoria al termine del Campionato al penultimo ed ultimo posto e retrocederanno al Campionato di Serie D.
La squadra 19a classificata al termine della regular season retrocederà direttamente al Campionato di Serie D, qualora il distacco in classifica dalla squadra 16a sia superiore a 8 punti.
La squadra 18a classificata retrocederà direttamente al Campionato di Serie D, qualora il distacco dalla squadra 17a classificata sia superiore a 8 punti.
Alle gare di Play Out si applica la normativa di cui all’art. 57 delle NOIF (“Gare effettuare a cura degli organi federali”).

PLAY OUT GIRONE “B”
a) La squadra 17a classificata disputerà una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 18a classificata; la gara di andata verrà disputata sul campo della squadra 18a classificata;
b) a conclusione delle due gare di cui al punto a), in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine della regular season.
La squadra che risulterà perdente nelle gare di cui al punto a), verrà classificata all’ultimo posto e retrocederà al Campionato di Serie D.
La squadra 18a classificata retrocederà direttamente al Campionato di Serie D, qualora il distacco dalla squadra 17a classificata sia superiore a 8 punti. Alle gare di Play Out si applica la normativa di cui all’art. 57 delle NOIF (“Gare effettuare a cura degli organi federali”).

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=20025

Pubblicato da il Dic 5 2017. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • La 18a giornata porta bene alla Lucchese, meno alle altre (9)
    • Livio1952: Certo che come tifosi vogliamo per primi seguire la squadra, le partite con i servire e ogni altra...
    • alessio: Sono d accordo su quasi tutto quello che dici poi penso anche che si possa tranquillamente parlare di...
    • Lucca: Bravo Marco77! C’era qualcuno che non ricordo il nome che diceva che dopo la giornata di sosta saremmo...
    • Luca PF: io non mi faccio condizionare e ho sempre scritto quello che penso. Mi hanno accusato di essere di parte e...
    • Marco77: pensiamo alla squadra, al calcio, ai risultati piuttosto di parlare sempre delle vicende societarie. Non...