|

Russo risponde a Mariani: “servono fatti concreti e investimenti mirati per far tornare la Pantera a ruggire nel calcio che conta”

Bruno Russo (foto Alcide Lucca)

Ennesimo botta e risposta mediatico tra l’attuale dirigenza della Lucchese 1905 e l’imprenditore romano Danilo Mariani, personaggio piu’ volte segnalato dalle cronache come interessato a rilevare il club rossonero.

In questo contesto e preso atto del comunicato diramato dalla societa’ rossonera, pubblichiamo quanto riferito dal club del presidente Bruno Russo:

La Lucchese ha incontrato l’imprenditore Danilo Mariani che, assistito dai propri legali, ha illustrato verbalmente per la prima volta tre proposte per la società rossonera.
Dice il presidente Bruno Russo: “Mariani ha spiegato qual è il suo vero core business. Da parte nostra abbiamo sottolineato che le porte della Lucchese sono aperte a tutti, ma abbiamo ribadito all’imprenditore romano – come d’accordo con l’amministrazione comunale e come comunicato alla città e alla tifoseria – che la nostra priorità sarà sempre verso coloro i quali ci hanno permesso di iscrivere la squadra alla serie D. Cioè gli imprenditori lucchesi con i quali avremo un incontro preventivo in vista della riunione già programmata con il sindaco Alessandro Tambellini che si terrà entro il 20 settembre.
In questo momento è essenziale l’adeguamento strutturale dello stadio Porta Elisa e non lo sono certamente promesse più o meno vaghe. Mi sono sentito prospettare il raggiungimento della serie A in cinque anni, una ipotesi affascinante ma che deve essere supportata da fatti concreti e soprattutto da una disponibilità finanziaria certa perché lottare per un traguardo del genere presuppone un investimento elevato: non meno di venti milioni di euro. In una parola, essendo nel mondo del calcio da oltre 30 anni e conoscendone tutti i risvolti, sono rimasto molto perplesso. Noi andiamo avanti con il progetto più volte annunciato alla città, ovviamente a braccetto con gli imprenditori lucchesi dei quali è ben nota la serietà, la rettitudine morale, la potenzialità economica e – la cosa più importante che è già stata dimostrata il 31 luglio – la capacità di saper mantenere la parola data”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=24717

Pubblicato da il Set 2 2019. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

2 Commenti per “Russo risponde a Mariani: “servono fatti concreti e investimenti mirati per far tornare la Pantera a ruggire nel calcio che conta””

  1. Riccardo Bottai

    Tony…… Mariani teoricamente dovrebbe avere disponibilita’ economiche importanti ,,,,,,, magari la proprieta’ ha timore di poter perdere il controllo della societa’, aldila’ dei problemi passati la Lucchese rappresenta sempre un buon bocconcino in grado di poter produrre profitto a medio lungo termine,

  2. Cosa ci avrebbe questo Mariani di così ripugnante?

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Forte Querceta-Lucchese 1-1, tabellino (29)
    • Puettino: probabilmente eri a vedere l’allenamento di un’altra squadra perché Iadaresta nel primo tempo...
    • Andrea69: oggi ero a vedere l’allenamento, Iadaresta non la butta dentro nemmeno con le briciole di puettino !
    • alessio: Livio io non ho visto incoerenze è stato detto che verrà cercato di rinforzare la squadra per non lasciare...
    • Livio: Guarda Alessio che io riferisco ciò che vanno dicendo da mesi i dirigenti e cioè che la lucchese vuol dire...
    • Manolo: È vero . Con un altro allenatore satemmo primi con qualche punto di vantaggio