|

Russo: “Calma e gesso. Dobbiamo lavorare ma mi pare prematuro contestarci”

E’ il presidente Bruno Russo il primo a presentarsi in sala stampa al termine della sfida interna contro la Sanremese.

“La Lucchese ha fatto la sua gara – ha esordito Russo – Sapevamo che incontravamo una delle formazioni piu’ attrezzate del Campionato ed il fatto di non aver preso gol ci deve far ben sperare. Abbiamo ampi margini di miglioramento e qualche nostro giocatore non e’ ancora al meglio”.

La Sanremese e’ una buona squadra – ha proseguito il popolare “ruspa” – Sapevamo che ci avrebbe messo in difficolta’, ma anche noi abbiamo avuto qualche buona occasione che non siamo riusciti a concretizzare. Dobbiamo continuare a lavorare”.

Al termine del match i tifosi della curva hanno contestato la squadra chiedendo di rispettare la maglia che indossano i giocatori, cosa ne pensa?

“Mi pare prematuro contestare la squadra, il nostro operato – ha risposto Russo – Sapete tutti quello che e’ accaduto e come siamo ripartiti dopo l’ennesimo fallimento – ha detto Russo – Capisco l’amarezza dei tifosi perche’ non abbiamo ancora vinto una gara, ma sono fiducioso che questo gruppo, questa squadra, riuscira’ a toglierci delle soddisfazioni”.

Dopo aver commentato la partita, il presidente rossonero ha parlato dello Stadio Porta Elisa:

“In settimana incontreremo l’amministrazione cittadini assieme a diversi imprenditori interessati alla ristrutturazione dello stadio – ha detto Russo – Dobbiamo ancora fisssare una data, ma tutto e’ gia’ stato pianificato. Colgo l’occasione per ringraziare l’amministrazione di Lucca ed il sindaCo Tambellini per quello che e’ riuscita a fare sino ad oggi. Mi auguro – ha concluso Russo – che tutto proceda per il meglio. Calma e gesso, la Lucchese tornera’ a ruggire”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=24824

Pubblicato da il Set 29 2019. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

2 Commenti per “Russo: “Calma e gesso. Dobbiamo lavorare ma mi pare prematuro contestarci””

  1. Riccardo Bottai

    anche quest’anno stessa musica ……. avete iniziato a non pagare gli stipendi

  2. accetta la proposta e i soldi di Mariani e fai una squadra come si deve!!

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti