|

Rispetta per essere rispettato: La Lucchese è una nobile decaduta, non una squadretta di secondo livello


Adesso basta! Voglio essere polemico nei confronti di chi giudica la Lucchese una squadretta, una comparsa.
Nelle ultime settimane ho avuto l’occasione di leggere dichiarazioni per niente pertinenti e decisamente fuori luogo nei confronti della tradizione sportiva della Pantera.

Vorrei iniziare questo breve articolo ricordando a certi personaggi, come, per esempio, il ds del Pescara, che ha definito la Lucchese una squadra “poco importante” o l’allenatore del Modena, che ha dichiarato oggi che “la Lucchese e’ una squadra di secondo livello”, che prima di aprire bocca e dar fiato alle trombe bisognerebbe studiare un pochino di calcio e di tradizione sportiva. Il tutto, badate bene, senza tener conto dell’attuale situazione di classifica o del campionato che si sta affrontando….

Vorrei ricordare a certi personaggi che la storia calcistica di una piazza, di una citta’ come quella di Lucca, rimane ben stampata, scritta, sugli annali del calcio italiano, ed e’ anche una delle piu’ importanti.

Certo, la Lucchese ha vissuto tempi migliori, ma considerare una squadra come la Lucchese una comparsa, una squadra di livello inferiore e’ ben altra cosa. Lo ritengo un insulto.

Primo: una grave mancanza di rispetto nei confronti di chi per quella squadra fa il tifo.
Secondo: prima di giudicare gli altri sarebbe bene guardarsi in casa propria.

Vorrei consigliare a tutti quelli che di calcio parlano, giudicano, commentano, di tener conto della storia, del blasone e della tradizione calcistica di ogni piazza, di ogni squadra, prima di parlare. Sciacquatevi la bocca quando parlate della Lucchese 1905 !!!!

Carta canta. E allora facciamola cantare.

La Lucchese ha iniziato a giocare a calcio nel 1905. A Pescara o a Modena nel 1905 cosa facevano?

I cittadini di codeste citta’ che ho nominato a quali sport assistevano prima che approdasse il calcio anche da loro? Il tiro alla forma? Le corse dei “micci”. No, scusate, cerco informazioni, lo chiedo per un amico….

Da quanto risulta, il Pescara calcio ha iniziato ad esistere nel 1936, ovvero 31 anni dopo la Lucchese, trentuno anni dopo la Lucchese !!!!!. In questi 31 anni cosa facevano i cittadini di Pescara? Per chi tifavano?

I tifosi del Modena calcio, nato nel 1912, nei sei anni antecedeti alla nascita della Lucchese per chi facevono il tifo? Come passavano le domeniche? Tiro alla fionda? A chi piscia piu’ lontano?

Non voglio andare oltre, non ne vale la pena. La pena me la fa chi di calcio, o meglio: della storia del calcio italiano non sa nulla, dunque, non merita il mio rispetto, la mia considerazione.

La Lucchese, ricordo ai lor signori, ha iniziato il suo storico percorso nel 1905 ed e’, ancora oggi, nonostante tutto, al 44′ posto nel ranking nazionale.

Una squadra che si trova al 44′ posto nel ranking nazionale non puo’ essere definita “una squadra minore”, semmai “una nobile decaduta”. Questo lo posso anche accettare, perche’ e’ la sacrosanta verita’.

Fine della trasmissione. Chi vuol capire avra’ capito, chi non capira’ sara’ destinato ad essere di passaggio e senza lasciare il segno, come spesso capita nel mondo del calcio.

Prima regola: il rispetto per l’avversario. Punto.

Sono orgoglioso della storia, della tradizione calcistica della mia citta’. Pretendo rispetto e considerazione per chi, come la Lucchese ed i suoi tifosi, fa parte di questo palcoscenico da oltre 116 anni.

Regola fondamentale nello sport come nella vita, lo ripetero’ all’infinito: Rispetta, per essere rispettato..

Forza Lucchese, forza Pantera, sempre e comunque. Gli altri sono tutti di passaggio, la storia non si cancella, la storia siamo anche noi.

Ps: allego il link di riferimento per chi di tradizione calcistica italiana non conoscesse nulla.

Studiate, ed abbiate rispetto, a prescindere! VEDI BENE

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=28577

Pubblicato da il Feb 12 2022. Inserito nella categoria Tuttolucchese, L'Angolo del Tez. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

2 Commenti per “Rispetta per essere rispettato: La Lucchese è una nobile decaduta, non una squadretta di secondo livello”

  1. Soloperlamaglia

    90 minuti di applausi + recupero

  2. Purtroppo Fabrizio la gloria passa e va. Credo che il rispetto vada dato sempre a chiunque, specialmente nello sport, è imprescindibile. Fai bene a ricordare che la Lucchese è nata prima di alcune squadre che adesso navigano da anni in serie A e che per anni si è fatta, sportivamente parlando rispettare , su ogni campo. Dato atto di ciò, purtroppo dobbiamo pure prendere atto che ciò che siamo riusciti a mostrare nell’ ultimo decennio è uno spettacolo indecente. Si deve prendere atto che il decadimento di nobiltà è arrivato sotto terra. Purtroppo c’è da prendere atto che la società lucchese ( e non mi riferisco alla squadra ma al tessuto sociale, politico ed economico cittadino) non è stata in grado di contrastare tale declino, anzi, in alcuni aspetti lo ha favorito. Diventa difficile poi chiedere rispetto fuori quando nemmeno in casa ne esiste molto. Sono rimasti i tifosi l’ ultimo baluardo e mi fa piacere ricordare spesso l’ anno di Bisceglie, quando davvero la squadra è sopravvissuta grazie a loro. Per tale motivo è importante che almeno i tifosi siano solidali e compatti nel sostenere la squadra ( e pure la società). Non fa piacere a nessuno perdere o retrocedere e di sbagli negli ultimi tre anni ce ne sono stati ma credo che adesso siamo tutti sull’ ultima spiaggia e credo che nessuno nell’ orbita Lucchese abbia piacere che questa esperienza fallisca. È ovvio che le decisioni importanti si devo prendere altrove ( Comune ci sei?) ma almeno tutti ” noi” cerchiamo di dire la nostra ma tutti nell’ intenzione di tenere a galla la squadra.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Fermana-Lucchese 1-0, tabellino (5)
    • Uno di curva: Roba da rutti. Non sé fatto un tiro in porta. Ma che gli dirà Maraia ai giocatori? Mister ma lo sai che...
    • Livio Fantozzi: Cronaca inesistente per una Lucchese inesistente. Per la peggiore prestazione dell’ anno niente...
    • Samuele: Un grande applauso a questi morti in campo…anche oggi siete riusciti a fare zero tiri in porta...
    • Daniele: Considerazioni del 45′: Siamo completamente al non so che pesci pigliare… ancora esperimenti, di...
    • Gibbo: Primo tempo da vomito. Mosci, senza palle già in partenza e anche dopo il gol preso (su palla inattiva...