|

Ripresa dei campionati professionistici: Giovedi 28 Maggio la FIGC incontra il ministro Spadafora

Il presidente Gravina

Giovedi’ 28 Maggio i massimi esponeneti della FIGC incontreranno a Roma il ministro dello sport Vincenzo Spadafora.
Le questioni ancora in sospero relative alla ripresa dei campionati professionistici dovranno essere sciolte, ed e’ per questo che il 28 Maggio si prefigura come data ultima per decidere il da farsi.
Il probblema piu’ grande, come lamentano i medici sociali delle squadre di Serie C, resta l’applicazione del protocollo sanitario.
Un protocollo che, secondo quanto affermato dalla Lamica, L’associazione dei medici del calcio guidata dal Prof. Enrico Castellacci, non potra’ essere rispettato in Serie C.

“Non ci sono le condizioni, gli impianti e le risorse necessarie per rispettare il protocollo sanitario – lamentano i medici della Serie C – Non crediamo che ci siano i presupposti per riprendere il campionato. Da parte nostra – affermano i medici – siamo pronti a dimetterci se ci verra’ chiesto di tornare a giocare”.

Francesco Ghirelli

Sullo stesso piano anche il presidente della Serie C Francesco Ghirelli, il quale ha ribadito anche ieri che “non esistono le risorse, né le condizioni (vedi protocollo sanitario) per disputare le restanti 11 partite del campionato”.

Vista la situazione generale e quanto denunciato dai medici sociali, la Serie C non ripartira’ sicuramente. Se cosi’ sara’, le promozioni e le retrocessioni potrebbero essere decise attraverso la disputa di play-off e play-out, come dichiarato dal presidente Ghirelli durante l’ultimo Consiglio Federale.

“Se non ci sara’ la ripresa della Serie C – ha dichiarato Ghirelli – individueremo un nuovo format per far disputare in sicurezza, più avanti nel tempo, sia play off che play out, affinché siano i risultati del campo a determinare le promozioni e le retrocessioni”

Senza alcun dubbio, dunque, l’incontro tra FIGC ed il ministro dello sport Spadafora di mercoledi’ prossimo sancira’ la chiusura definitiva dei giochi e la relativa cristallizazione delle classifiche anche in Serie C.

Intanto il campionato di Serie B femminile si ferma definitivamente. Nei prossimi giorni saranno comunicati i criteri relativi alle promozioni e alle retrocessioni.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=25916

Pubblicato da il Mag 23 2020. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti