|

Play-Off: Gubbio-Lucchese 1-0, tabellino


GUBBIO-LUCCHESE 1-0

Gubbio: Ghidotti, Formiconi, Redolfi, Cittadino (43′ s.t. Sainz Maza), Spalluto (35′ s.t. Fonte), Signorini, Malaccari (35′ s.t. Bonini), Bulevardi (35′ s.t. Sarao), Di Noia, Arena, Magni (8′ s.t. D’Amico). A disp.: Meneghetti, Sergiacomi, Bonini, Fantacci, Sarao, Francoforte, Sainz Maza, Tezzer, Lamanna, D’Amico, Righetti. All.: Torrente.

Lucchese: Coletta, Tumbarello (21′ s.t. Visconti), Bachini, Nannini, Semprini (8′ s.t. Nanni), Bellich, Collodel, Corsinelli, Ruggiero (31′ s.t. Ubaldi), Belloni, Minala (31′ s.t. Gibilterra). A disp.: Cucchietti, Papini, Visconti, Gibilterra, Picchi, Rodriguez, Quirini, Frigerio, Nanni, Ubaldi, Brandi, Baldan. All.: Pagliuca.

Arbitro: Sig. Giuseppe Collu della sezione di Cagliari.

Reti: 46′ s.t. Arena.

Ammonizioni: Pagliuca (All. Lucchese), Collodel, Signorini, Malaccari, Gibilterra, Torrente (all. Gubbio),

Spettatori: 1767.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=28953

Pubblicato da il Mag 1 2022. Inserito nella categoria Tabellini. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

34 Commenti per “Play-Off: Gubbio-Lucchese 1-0, tabellino”

  1. Alessio, l’Olbia è uscita, imbattuta, al secondo turno! Ti rendi conto di cosa dici.

    • Tony è a casa se entra il tiro di corsinelli si vince noi. La storia con i se e i ma non si fa vale per noi vale per tutti.

  2. Ragazzi, Alessio interpreta a modo suo le mie parole. non ho mai detto che siamo più forti della Reggiana.
    Dobbiamo essere realisti, la Lucchese di oggi se la può giocare con tutte, e siccome la classifica dice che la Reggiana è la squadra più forte dei playoff, ce la saremmo potutata giocare FINO IN FONDO, si signori. Rodriguez secondo voi perchè è stato preso ? Meno male almeno Gibbo la pensa come me. ma secondo voi tutti i tifosi che sono andati a Gubbio cosa ci sono andati a fare ? Basta parlare di miracolo e guardiamo all’Olbia come un esempio da ammirare. Se poi volete continuare a dire che manca il bomber e che i giocatori sono scarsi, significa che io ho visto un’altro campionato. Tengo comunque a precisare che la stagione anche secondo me è stata molto positiva.

    • Tony ci sono 27 squadre se non sbaglio ai play off e tutte giocano per vincere poi ne salirà una.non ho mai visto a meno che non se la sia venduta nessuna giocare per perdere. Di miracolo salvezza non ho parlato io ma ha parlato chi la squadra l ha fatta che probabilmente è più competente di me e di te per farlo visto che la squadra l ha fatta e sa quanti soldi sono stati spesi ,che tra l altro è lo stesso che ha fatto la squadra che l anno scorso è arrivata straultima e non credo che nemmeno l anno scorso giocassero per perdere visto che poi hanno dovuto perdere spendere per il ripescaggio.la curva ieri ha fatto un comunicato ineccepibile ed è bastato poche righe per farlo a volte credo che si sprecano troppe parole per spiegare il nulla io per primo ,nel calcio si vince e si perde si retrocede e si va ai play off o ai play out e si possono pure vincere i campionati, che poi chi spende di più alla fine quasi sempre e per fortuna non sempre vince ,,
      lo dice la storia, io in serie vedo vincere sempre Milan Inter Juve le società più ricche difficilmente vedo il Verona l udinese o il Bologna vincere lo scudetto per quanto i loro tifosi lo possono decisamente sognare. Se vuoi puntare alla promozione ci vogliono altri investimenti che magari arriveranno con lo stadio nuovo,.io che sono in modesto tifoso finché il budget sarà questo mi accontento di rimanere in c non perché non mi garba vincere ma semplicemente perché sono realista magari un tifoso non dovrebbe essere per definizione realista ma io dopo tre fallimenti e tutto quello che ho visto negli ultimi 20 anni sarà un limite ma non riesco a non essere realista

      • Tra l altro l esempio da seguire Olbia e Gubbio ci hanno già salutato dopo tre giorni. Ma in campionato avevamo già avuto l esempio da seguire vis Pesaro che poi ahimè è finita sotto di noi o l esempio Pontedera… ad inizio stagione avevamo l esempio Siena quella lì si una grande società che faceva uno squadrone per andare in b con Paloschi in b vedremo dove giocherà il prossimo anno l esempio di grande società Siena. Quest’ anno non abbiamo avuto niente da invidiare e da imparare da nessuno speriamo anche il prossimo sia cosi

    • Anche l esempio da seguire Olbia e Gubbio ci lasciano….le favole sono belle da raccontare e da sognare ma difficilmente hanno un lieto fine pensiamo alle cose serie e a progettare bene la nuova stagione a partire dai rinnovi.

      • Attenzione ad Arena e Stelluto del Gubbio,due tipini che potrebbero fare al caso nostro.Il Gubbio ha buttato via una grande occasione,poi il Pescara ha messo Memushaj e Ferrari e la partita è girata.Visto il Pescara del primo tempo,brutto e sfilacciato,sono convinto che avremmo fatto una grande partita.

  3. Opinion Lider

    E’ andata così,
    l’inutilizzo di Rodriguez lascia allibiti ma la stagione, contrariamente alle previsioni dei soliti chiorboni, è stata al di sopra di ogni aspettativa.
    Inoltre, sempre in barba alle previsioni, si è avviata anche la pratica stadio.
    Complimenti a tutti e attendiamo fiduciosi la prossima stagione

    • Premesso che per la Lucchese aver raggiunto la salvezza è come aver vinto il campionato, ieri si è confermato il trend di questa stagione con partite giocate bene e netta supremazia , ma con il solito difetto di fabbrica :
      NON SI SEGNA PER QUELLO CHE PRODUCIAMO.
      Ieri il mancato utilizzo di RODRIGUEZ a cui sono stati preferiti a turno i vari
      NANNI, UBALDI,GIBILTERRA mi fa arrabbiare , non far entrare in campo un giocatore di quella caratura a 25 minuti dalla fine è stato un errore.
      Caro PAGLIUCA se vuoi allenare una squadra professionistica (hai anche rinnovato il contratto ) bisogna che tu scenda a compromessi riguardo al
      metodo di gioco altrimenti anche la prossima stagione saremo ancora qui a parlare di grande gioco ma poche reti fatte.

    • Sarebbe opportuno che Lo dicessero …non ci sarebbe nessun problema, ma almeno sapremmo il motivo…mancanza di soldi ! Grazie

  4. Avevo scritto alla fine del primo tempo i miei timori. Grazie a tutto lo staff per la bella stagione e per le belle soddisfazioni, ma per come la vedo io Pagliuca imposta bene la partita e la formazione iniziale, poi si perde quando si tratta di cambiare in corsa. Alessio, l’analisi l’hai fatta tu, ma non sono quisquilie, troppi punti persi in questo modo, per di più in una partita secca è un grosso limite. Dall’altra parte c’era Torrente, consapevole che il Gubbio era inferiore alla Lucchese, che ha fatto il capolavoro tattico. Io ci credevo, ora lo posso dire, non siamo da meno della Reggiana e con un Rodriguez in più……bisognava crederci, secondo me ormai i nostri erano appagati. Peccato era una grande occasione. Riguardo a Semprini, concordo con Livio, nel primo tempo non ha certamente brillato, ma non c’erano alternative, doveva restare come Paolo Rossi nell’82, era un morto e nel giro di 90 minuti, una leggenda. Dirò di più, per me Semprini deve essere il nostro centravanti con al fianco un altro attaccante di valore. Chiudo con una riflessione sui tifosi, spesso accusati di essere la causa delle disgrazie della Lucchese, perchè disamorati della squadra e assenti dallo stadio. Quella di ieri è la miglior risposta.

    • Secondo me siamo inferiori alla Viterbese come rosa e siamo alla pari con la pistoiese, per te siamo alla pari della reggiana, qualcuno forse a ragione dirà che la verità sta nel mezzo finisce la stagione e finiscono anche le nostre simpatiche polemiche. Per me l importante è avere rinnovato e dare continuità al progetto solo così si costruisce bel giro di qualche anno una buona squadra e non una squadra fatta in fretta e furia in dieci giorni.

      • Alessio e Tony….mi fate sorridere. Siamo meglio della Reggiana o peggio della Viterbese?
        In realtà siamo peggiori della Reggiana e migliori della Viterbese, così come siamo migliori della Carrarese, Olbia, Teramo, Pontedera e compagnia cantando e peggio del Gubbio, Pescara,Ancona, etc. Chi lo dice direte voi? Semplice, il campionato. Ci sono volute 38 partite per dirlo. Non conta come sei ad Agosto, conta come sei ad Aprile. Si può iniziare la guerra da sergenti ma si può finirla da capitani. Il processo di maturazione è tipico della vita, anzi più sei giovane, più ampi sono i margini di miglioramento. Un Raspadori che incrocia la prima squadra in primavera 2021 ,poi trova il titolo di campione d’ Europa, una maglia da titolare, gol in doppia cifra è un mercato dove tutti lo vogliono. Di chi è il merito? Certamente di De Zerbi e di Dionisi che hanno creduto in lui, maggiormente però del ragazzo che ha avuto capacità,testa e voglia di arrivare. Credo che i nostri semiconosciuti giocatori abbiano fatto un percorso analogo. Certamente Pagliuca li ha saputo tenere assieme, farne una squadra il merito maggiore credo sia loro. Un merito anche a chi li ha messi assieme. Stavolta non ha sbagliato, ha saputo fare ben fruttare i pochi soldi che aveva.
        Se i valori di una squadra li facesse trasfermatket non ci sarebbe bisogno di giocare, si assegnerebbero i risultati a tavolino. È il campo che decide e la crescita o il fallimento dei componenti di ogni squadra.
        Francamente, anche per motivi personali, sono curioso di come andrà a finire a Pistoia. Un passaggio di proprietà arrivato a Gennaio con non poche perplessità sulla nuova proprietà. Una presenza capillare della società nella comunicazione locale, a mio avviso una grande sicurezza che tende alla strafottenza. Nella realtà una salvezza diretta strombazzata e fallita e due partite molto rischiose di play out. Nel calcio contano solo i risultati e non sempre mostrare sicurezza per i risultati porta bene.
        Concordo con Alessio che 4 mesi di attesa saranno duri da passare, sempre sperando che questo mondo trovi ancora gioia nel parlare di pallone.

  5. Voglio tornare su Rodriguez….ero a Gubbio ieri, si è riscaldato per più di mezzora, mi sembrava convinto e pronto ad entrare e il santone cosa fa? dentro Ubaldi e Gibilterra….quando soprattutto avevi bisogno come il pane di uno che in area di rigore ci sia stare e che sappia cosa fare….dopo più di 2 mesi di allenamenti!! No c’è qualcosa sotto gente e questo non è accettabile. Secondo me, c’era una clausola nel contratto che magari lo dovevano pagare se scendeva in campo, con nemmeno una presenza, forse il costo del cartellino era nullo, solo lo stipendio al giocatore…non so qualcosa del genere. Insomma, non mi è piaciuta questa non mossa.
    Ora, i giornalai di Lucca, glielo chiederanno a Pagliuca o meglio a Russo e co?
    Per il resto, avete già detto tutto e mi allineo al pensiero generale: buonissima partita, grande impegno, ma….manca che la tira dentro.

  6. Va bene per quest’anno più di così penso che non si poteva pretendere… Non capisco neanche io il perché uno spezzone di 20-25 minuti con Rodriguez in campo che tecnicamente ragazzi non si discute invece di inserire il solito Ubaldi… Pagliuca ha detto che non aveva più slot ma quando hai messo Ubaldi lo slot ce l’avevi… Questo è l’unico rammarico che ho perché una giocata lui se l’avete visto giocare in serie A te la poteva fare sicuramente in serie C….Mahh…

  7. Sfida play off fra due squadre che hanno fatto vedere il calcio migliore nella stagione e anche si sono equilibrate con azioni da una parte e dall altra il gap che c è secondo me che il Gubbio ha buona individualità davanti sia fra i titolari che le riserve noi molto meno . Bel primo tempo della lucchese formazione iniziale azzeccata tumbarello e Ruggiero fra i migliori, giusto anche il cambio Nanni con uno spento semprini, ad onore del vero non mi è piaciuto l ultimo doppio cambio con cambio di modulo con Gibilterra e Ubaldi che hanno creato solo confusione ma non per loro ma per noi.io mi sarei giocato il solo Rodriguez per Ruggiero e se proprio non poteva giocare a quel punto solo Ubaldi magari con picchi, ma sono quisquilie. Ringrazio la società e i ragazzi per la bella stagione sono felicissimo per il rinnovo di pagliuca il vero artefice delle fondamenta che sono state costruite e d quelle è giusto ripartire.abbiamo 4 mesi per scegliere i giocatori giusti al giusto prezzo per rinforzare lo zoccolo duro della squadra che verrà confermato.ik prossimo anno possiamo toglierci delle soddisfazioni ennesime rivoluzioni societarie permettendo.

  8. Ci siamo salvati , benissimo. Io non amo Pagliuca, o meglio , fa giocare bene la squadra ma, nel calcio vince chi segna. Il suo gioco davanti è sterile a confronto della mole di possesso palla che fa la squadra. Con tutto questo , spero di smentirmi per i prossimi campionati, e che qualcuno mi dica che mi sbagliavo. Anche oggi abbiamo dominato, ma non concretizzato, per poi come al solito smantellare con più punte in campo la squadra . Comunque sempre forza Lucca.

  9. D’accordo su Semprini: menomale l’ha levato. In fondo nel periodo in cui era infortunato la squadra non ne ha risentito…anzi…i risultati parlano chiari…
    Sbagliata completamente la gestione dei cambi…2 slot in 5 minuti con 1 solo cambio effettuato a slot…E soprattutto ultimo slot dove non ha messo Rodriguez (nonostante potesse inserire 3 giocatori), che ha i numeri per fare gol anche di rapina e/o conquistare un rigore, una punizione pericolosa ed invece ha messo un controproducente Gibilterra…Probabilmente per Rodriguez ci sono cose che non sappiamo…
    Sempre e comunque forza Lucchese

  10. Partita che è l’ esemplificazione della nostra stagione. Squadra ottima, capace di pressare,fare gioco ma assolutamente carente davanti. Per metà colpa dei nostri attaccanti che sono scarsi tecnicamente ( inutile girarci attorno, non dominano il pallone quando sono in area, condizione essenziale per poter rubare il tempo ai difensori e provare a concludere in porta. Di testa poi non ne pigliano una in modo pericoloso), per l’ altra metà difficilmente mettiamo un cross decente in area, per cui 1+1 fa sempre 2 e noi abbiamo enormi difficoltà a segnare. Anche oggi uniche occasioni venute da un centrocampista e un terzino. Prendiamoci il gioco, il pressing e anche la fase difensiva e andiamo avanti. C’è qualcosa di buono da consolidare e da implementare.
    Nota di colore: è bastata una sconfitta e sono tornati i crocifissori di Semprini. Giocatore rientrato da meno di un mese da un’ operazione al menisco. Giocatore che con un solo rigore e poco più di un girone, ha segnato 8 gol, senza i quali proviamo a pensare quanti punti in meno avremmo avuto. Per carità non sarà Ronaldo ( e nemmeno Vlahovic) ma è l’ unico con Nanni, Babbi e Ubaldi ( Ruggiero lo vedo più trequartista, è un giocatore che può dire la sua a centrocampo, davanti è pari agli altri)che ha una buona tecnica personale e anche una certa capacità conclusiva. Poi se mi dite che può guidare un salto di qualità nel nostro attacco futuro,risponderei di no, ci vuole ben altro. Ma se Semprini è da D, gli altri sono da Eccellenza..
    Altra ed ultima annotazione:
    L’ Olbia ha sbancato 0-2 Ancona…….allora si può fare!!!!!!

    • Livio sono d’accordo con te,grazie a tutti per la stagione positiva e per noi vale l’ assioma “senza punte non si punge” mantra per il prossimo campionato per vedere di portare la lucchese dove si merita

  11. Peccato, bastava poco e potevamo vincere…..oggi qualcuno ha reso meno del solito, forse la tensione, però ce la potevamo fare…..

  12. Fino al 40 esimo ho visto una sola squadra in campo ma la palla va buttata dentro.Sono partite complicate quando hai un unico risultato a disposizione.In ogni caso grazie ai ragazzi che oggi non meritavano di perdere.Su Rodriguez abbiamo speso fiumi di parole.Personalmente avrei inserito subito Nanni con Ruggiero e poi mi sarei giocato Semprini.

    • Partita eccezionale fino al 40′, però come ho già commentato c’era il risvolto della ns stagione, i problemi in attacco. Dimostrazione di quanto dici tu,dopo il 40′ siamo un poco calati e loro hanno preso la traversa da due passi.
      Non ci fasciamo la testa, è stato bello,potevamo fare un altro turno ma il resto non era cosa nostra. Guardiamo bene di migliorare la squadra per la prossima stagione

      • La traversa al 40° è stato un caso e forse imputo più a quella il calo (di fatto psicologico e non fisico) che non viceversa: punizione a loro favore con Semprini che si è ritrovato a provare a marcare (evidentemente non riuscendoci) il loro centrale difensivo, che era salito a posta per l’occasione.
        Non sono d’accordo su quella che sarebbe potuta essere la nostra prosecuzione dei playoff: a Pescara te la saresti giocata alla grande (durante la regular season pareggio là e vittoria al Porta Elisa dominando); poi si sarebbe aperta la fase nazionale, dove anche qui potevamo giocarcela alla grande forti ad esempio della convinzione data dalla vittoria strameritata a Lucca contro la Reggiana, arrivata seconda nel nostro girone con ben 86 punti (meglio di Padova 85 e Catanzaro 67).
        Per carità Livio: punti di vista personali; si fa per discorrere.
        Forza Rossoneri

      • Quella vittoria dell’Olbia (che ora mi pare vada a Chiavari) mi ha raggelato.Un tifoso dell’Ancona dovrebbe incazzarsi piu’ di noi.Resta l’amarezza di non avere concretizzato,ma credo che Russo finalmente abbia realizzato quali siano i limiti veri di questa squadra.Mi auguro che Belloni rimanga e con lui Corsinelli (grande anche ieri),Bachini e Nannini.Bellich dovrebbe essere già in Veneto,Collodel tenterà di rientrare in B.,un Minala versione Davids. potrebbe far sempre comodo.Insomma ,non smembriamo una squadra che bene o male ci ha riconciliato col calcio,nonostante alcune battute a vuoto.

  13. Radriguez in panca anche oggi. Ma che lo hanno tesserato a fare? Su Semprini la penso come Vasco e Alfredo. Contento di esserci salvati, ma oggi resta l’amaro in bocca. Ma Pagliuca sa bene chi mandare in campo, vero? Mica glielo dice qualcun’altro chi schierare. Vero? Forza Lucchese, siamo salvi, questo conta. Peccato per i tifosi che ormai sono abituati ad INGOLLARE AMARO.

    • Anche io pensavo che Rodriguez giocasse almeno uno spezzone di partita
      ma evidentemente ci sono cose che da fuori noi non sappiamo.
      La Lucchese è questa le occasioni per passare in vantaggio le ha avute ma se non segni poi alla lunga l’avversario ti punisce, finchè riesci a mantenere il
      ritmo alto (impossibile per 90 minuti) sei equilibrato, come cali sono noie.
      Questa squadra non va smantellata nella sua ossatura, va invece rinforzata
      davanti con una punta da doppia cifra reale che averla avuta oggi sarebbe
      stato diverso, arrivederci al prossimo anno.

  14. 45′ buttati con Semprini in campo. Inutile, lo vedete solo voi.

  15. Buon primo tempo. Ora spero che Pagliuca non cominci ad aggiungere attaccanti inutili. Semprini è irrinunciabile, almeno finché regge. Avanti così, comunque vada, grazie.

    • io non la penso come te, con Semprini si gioca in 10!. Scusate la franchezza. A me non piace. Spero mi smentisca, ma ormai ho inquadrato il giocatore, BUONO in serie D.

      • Vasco, tanto non ci son discorsi da fare, ci siamo salvati e questo mi va molto bene. Adesso mi raccomando, rinnovate il contratto al carroziere romano che porta ciccia. Bravi.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti