|

Nuova partnership per la Lucchese: EuroVast Spa entra a far parte della famiglia rossonera

Nuova e prestigiosa partnership per la Lucchese, che oggi ha ufficializzato un accordo per la stagione in corso con la EuroVast Spa, aziende del settore cartario. Un sostegno prestigioso, con la nota cartiera lucchese che potrebbe essere l’inizio di un lungo percorso da vivere in sinergia con la squadra rossonera.

La EuroVast Spa – si legge nel comunicato della Lucchese – è un’azienda seria ed affidabile, che fa della capillare presenza sul territorio uno dei suoi maggiori punti di forza. La grande e comprovata qualità dei prodotti ed un’esperienza di quasi 25 anni nel settore del private label, rendono inoltre l’impresa sempre pronta e disponibile a rispondere e ad assecondare ogni richiesta del cliente. L’azienda si propone di rispondere in maniera innovativa ai bisogni dei consumatori, dedicando una particolare attenzione alla salute, alla sicurezza e all’ecosostenibilità.

Il Gruppo EuroVast, che attribuisce all’etica degli affari un ruolo fondamentale, considera la promozione della propria immagine un valore primario ed essenziale e la decisione di collaborare con la A.S. Lucchese Libertas, proprio per questo, riempie di orgoglio la società rossonera.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=19215

Pubblicato da il Set 15 2017. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Lucchese-Cuneo 0-0, tabellino (7)
    • alessio: Moriconi li ha i soldi il fatto che li voglia recuperare e non gliene freghi nulla della squadra e’ un dato...
    • Opinion Lider: Avete già detto tutto voi. Non sarei però così pessimista sulla prossima gara: il non aver nulla da...
    • Marco68: Alessio, non c’è una lira, è assai se ce la facciamo ad arrivare a Giugno, mi spieghi come lo pagano...
    • Livio1952: Alessio ti ringrazio per il riconoscimento ma ovviamente preferirei sbagliarmi. Come ricorderai sin dalla...
    • alessio: Era marzo 2017 e dopo due mesi fatti di molte sconfitte ,ma anche qualche vittoria una classifica...