|

Mister Langella: “Lucchese meritevole del passaggio del turno. Adesso ci attendono due settimane fondamentali”

E’ un mister Langella soddisfatto ma pacato quello che si e’ presentato in sala stampa del Paschiero di Cuneo al termine della sfida vittoriosa contro i biancorossi di casa.

” Nel computo totale delle due sfide giocate contro il Cuneo, credo che abbiamo meritato ampiamente il passaggio del turno – ha esordito il vice di Favarin –  A Lucca facemmo un grandissimo primo tempo, aggredendo gli avversari e riuscendo subito ad indirizzare la gara nel modo che volevamo. Credo che questo sia stato un fattore determinante anche per affrontare la sfida di ritorno.

Sapevamo che oggi non sarebbe stato facile – ha proseguito Langella – ma devo dire che i miei ragazzi sono stati bravissimi ad aggredire gli avversari, a rimanere compatti e a riuscire a stringere i denti sino alla fine. Negli episodi siamo stati bravi, ma anche fortunati. Questo fa parte del gioco del calcio.

Dispiace che due squadre come Cuneo e Lucchese si siano ritrovate, per cause societarie, a disputare questi Play-Out. Credo che entrambe le formazioni avrebbero meritato di giocarsi i Play-Off.

Dispiace per il Cuneo, ma questo e’ il regolamento. La Lucchese, lo ripeto, ha meritato di vincere il confronto. Qualcosina in piu’ l’abbiamo fatta.

Adesso – ha concluso Langella – dobbiamo pensare subito a ricaricare le pile. Ci attendono due settimane fondamentali.

Prima di congedarsi, il tecnico ha voluto ringraziare nuovamente i sostenitori rossoneri:

“Cosa dire, i nostri tifosi sono incredibili. Ci hanno sostenuto sempre, ovunque e in gran numero. Questa e’ stata e sara’ un’arma in piu’ per affrontare anche la prossima doppia sfida”

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=24308

Pubblicato da il Mag 25 2019. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti