|

Mirko Bruccini, tra presente e futuro

Mirko Bruccini, centrocampista rossonero nel mirino di molti club, tra i quali anche il neo retrocesso Pisa (foto Andrea Simi)

E’ Mirko Bruccini uno dei giocatori rossoneri dal miglior rendimento in quest’ultima stagione, ed e’ per questo che lo abbiamo incontrato per scambiare due chiacchiere.

Dopo le tre reti messe a segno in campionato dal centrocampista rossonero, e’ arrivata la quarta ad Arezzo, nella prima sfida play-off che alla fine ha visto prevalere i rossoneri.
Un gol importante e che di fatto ha cambiato l’inerzia di un match che alla fine ha visto la Lucchese gioire per un passaggio del turno per i piu’ inaspettato.
L’ex giocatore di Reggiana e Cremonese ci ha concesso un po’ del suo tempo per parlare del momento che sta attraversando la squadra e per cercare di saperne di piu’ riguardo al suo futuro.
Ciao Mirko e grazie per averci concesso questa breve intervista.

Sei arrivato alla Lucchese dopo essere stato corteggiato da molti altri club, uno dei quali, lo sappiamo, era disposto a concederti un trattamento economico superiore, oltre al fatto che ti saresti avvicinato a casa. Perche’ alla fine hai scelto la Lucchese?

“Ho scelto di vestire la maglia della Lucchese dopo aver parlato con il ds Obbedio. Ho ritenuto il progetto della societa’ rossonera piu’ interessante rispetto a molti altri. I fatti mi hanno dato ragione. Poi conoscevo molti giocatori, come Fanucchi, Mingazzini Capuano. Sono sicuramente soddisfatto della scelta fatta”.

 Cosa ci dici della vittoria di Arezzo?

Bruccini con il piccolo Christian e la moglie Valentina sulle Mura

“Ci abbiamo messo il cuore, da subito, e l’abbiamo portare a casa. Forse all’inizio siamo partiti un po’ contratti, ma alla lunga si è vista una bella gestione, anche dopo il gol subito, praticamente in avvio gara, siamo stati calmi e abbiamo tenuto botta, dimostrando di potercela giocare anche con le grandi”.
Adesso vi attende una doppia sfida contro l’Albinoleffe.
“Giocheremo tutte le gare che ci sara’ concesso disputare con la stessa convinzione che abbiamo messo in campo ad Arezzo. Questa volta non sara’ una gara secca, ed e’ per questo che noi tutti confidiamo molto nel supporto dei nostri affezionati tifosi, che anche ad Arezzo ci hanno aiutato molto, incitandoci per tutta la partita e anche al nostro ritorno a Lucca.

Siamo consapevoli – ha proseguito Bruccini – che andata e ritorno si potranno gestire meglio e i nostri tifosi saranno il dodicesimo uomo in campo”.

Mirko, sappiamo che hai ancora un anno di contratto con la Lucchese, cosa sara’ del tuo futuro? Come ti sei trovato in questa realta’, in questa citta’? Resterai a Lucca anche nella prossima stagione?

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=17243

Pubblicato da il Mag 16 2017. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti