|

Meteo, confermata l’allerta meteo arancione. Ligorna e Lucchese scendono in campo


Nessuna variazione dello stato di allerta meteo su Genova, che rimane arancione almeno sino alle 24 di quest’oggi.

La sfida tra Ligorna e Lucchese, dunque, si dovrebbe giocare regolarmente alle ore 15 di questo pomeriggio.

Il peggioramento delle condizioni atmosferiche, infatti, sarebbe atteso nel tardo pomeriggio.

Ricordiamo, infine, che lo scorso Settembre, in Liguria, vennero rinviate due gare di serie D (Savona-Fezzanese e Ligorna-Lavagnese) perche’ era stata diramata l’allerta meteo ARANCIONE.

In quella circostanza, la Federazione diramo’ questo dispaccio:

Allerta “Arancione”

Sono da considerarsi rinviate d’ufficio le gare dell’attività di base che devono essere disputate in zone interessate dal livello di allerta “Arancione”;

Sono da intendersi, altresì, rinviate d’ufficio le gare dell’attività agonistica di S.G.S. e le gare dei campionati regionali, provinciali e distrettuali di L.N.D. che sono programmate sugli impianti dei Comuni per i quali viene normalmente disposta la chiusura degli stessi in caso di allerta “Arancione’…

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=24986

Pubblicato da il Ott 20 2019. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Lucchese-Verbania 1-1, tabellino (8)
    • Tez: Alessio, condivido in pieno. Punto,
    • alessio: Sono il primo ad aver detto che bitep ha dei limiti tecnici che sicuramente è più utile a partita in corso...
    • Livio: Alessio pure io non voglio sostenere che Falomi sia un campione ma poiché gli altri due sono davvero scarsi,...
    • guidopancaldi: Scusami Livio ma, sono d’accordo con la tua analisi solo in parte. Giusto non avere, almeno per...
    • Opinion Lider: Il tanto disprezzato Falomi (a proposito, ma cos’ha? prima influenza, poi strappo, poi Monaco...