|

Fazzi passa al Ghiviborgo.Tesserato l’attaccante Francesco Marcheggiani

Francesco Marcheggiani, attaccante classe ’91 (foto Alcide Lucca)

La società Lucchese 1905 ufficializza di aver acquisito in prestito fino al termine della stagione, con opzione di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive di Francesco Marcheggiani, attaccante classe ’91.

Il giocatore, in arrivo dalla Vis Pesaro, ha segnato 10 gol nello scorso campionato di Serie C e può vantare esperienze con le maglie di Rieti, Gualdo, Maccarese e Reggiana.

Oltre 140 gol in carriera e 300 presenze per un attaccante di certa
affidabilità per la categoria.

La società comunica parallelamente di aver ceduto il diritto alle
prestazioni sportive del centrocampista Filippo Fazzi (classe ’00) al
Ghiviborgo, società militante nel campionato di Serie D, fino al termine della stagione.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=26886

Pubblicato da il Gen 5 2021. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

6 Commenti per “Fazzi passa al Ghiviborgo.Tesserato l’attaccante Francesco Marcheggiani”

  1. Lo sapete chi è il presidente del Alessandria? Di masi un signore con un capitale immobiliare di più di 50 milioni lo sapete chi è il presidente della Lucchese? Bruno russo che deve gestire insieme ad un altro gruppo di amici le piccole sponsorizzazioni che aziende locali gli passano in attesa dei sviluppi per lo stadio se ci saranno mai.a volte basta leggere i presidenti per capire perché il Monza può fare dopo decenni d anonimato una doppia scalata l Alessandria può fare tutti gli anni mercati faraonici senza tra l altro per ora vincere mai e perché altre società altrettanto gloriose ma che non hanno lo stesso portafoglio devono arrabbatarsi come possono per tirare a campare .c è un proverbio un po volgare che dice con il culo degli altri sono tutti fenomeni per i soldi è un po la stessa cosa a spendere i soldi di quell altri sono tutti bravissimi eppure basterebbe leggere i nomi dei presidenti non è difficile per sapere chi può veramente farlo, chi non può farlo, e chi li spende lo stesso anche senza poterlo fare.non è difficile e forse non serve nemmeno essere un giornalista basta documentarsi.

    • Livio Fantozzi

      Tutto giusto, tutto perfetto Alessio ma io ho sottolineato che oltre ai soldi serve pure la competenza e,aggiungo, un poco di conoscenze. Puoi avere pure i milioni e spenderli ma poi alla fine solo uno vince. Io ho sempre sostenuto che un DS deve essere bravo, deve individuare i giocatori che servono ( o subito o in prospettiva) e che ti puoi permettere. Non voglio tirare sempre in ballo Giovannini ma Obbedio mi pare possa essere un buon esempio di ciò che dico. Per rimanere in casa, pure Russo fu un ottimo ds. Il problema è che non puoi indovinarle tutte ma sbagliare meno possibile, tanto da poter effettuare poi lievi correzioni di rotta. A Lucca viviamo attualmente una situazione in cui non ne hanno indovinate moltissime, tanto che società e allenatore dichiarano che è fondamentale intervenire sul mercato. Nessuno vuole che si acquisti chissà chi ma, poiché la ns promozione è la salvezza, sarebbe inutile prendere giocatori tanto per fare e qui entra di nuovo un ballo chi è bravo e conosce bene il mercato.

      • Sulla competenza siamo d accordo quelli che nomini sono probabilmente due se non i migliori della categoria, Giovannini lo è da molti anni obbedio lo è diventato con il tempo.a difesa di deoma possiamo dire che tutti ricordiamo la bellissima ultima Lucchese di obbedio fatta con due soldi ma agli inizi della sua carriera qualche cantonata l ha presa anche il buon Antonio vi ricordate del sante e de vena presentati come un vero lusso della categoria e poi soprattutto il primo due oggetti misteriosi. Quindi anche deoma può sbagliare tanto più a lavorato in condizioni strane con un campionato non finito una squadra che era stata soppravaluta che partita per giocare con un modulo che poi è stato cambiato con molti giocatori presi per il modulo precedente quindi merita la classica prova d appello consapevole che sbagliare è concesso perseverare diventerebbe molto pesante per lui gestire gli umori della piazza.

  2. Livio Fantozzi

    Sono professionisti e mirano, ovviamente,ai soldi. Poi Bruccini è in fase calante della carriera e in C , può durare di più.E’ ovvio che ci vogliono i soldi…..ma ci vuole pure competenza. Non per nulla Giovannini fa sempre buone squadre e Obbedio è primo in classifica.

  3. ecco perche’ esiste tifolucchese…. capito Luca? Salutoni.

  4. Bruccini è andato all’Alessandria e qualcuno scriveva che il giocatore non voleva scendere di categoria. O sbaglio? Giornalisti giornalai farlocconi azzeccagarbugli! Ci vogliono i dindi, altro che categoria. Prima di scrivere perché non vi documentate, indagate, vi fate delle opinioni? Invece no, siccome non siete nessuno ed usate le persone, vi sedete comodamente davanti alla scrivania e alzate il telefono e chiamate i giocatori ed i loro procuratori. Questo è giornalismo?, questa è etica? capito? giornalisti della mi fava! Poi parlano anche delle mogli che si vogliono avvicinare a casa. Ma che cazzo ne sapete voi? Sparate cazzate a tutta raffica, tanto non avete il contraddittorio, vero>? giullari di corte prezzolati della mi fava !

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Pergolettese-Lucchese 0-2, tabellino (10)
    • Livio Fantozzi: Scusami,hai ragione ,pareva il 4-4-4….., Volevo dire di staccare Nannelli più avanti,dietro le...
    • Alberto: 3-5-1-2 mi sembrano tanti! Con Nannelli forse il modulo migliore è il 4-4-2 però si fa per chiacchierare
    • Livio Fantozzi: Diciamo Gianni che la pensiamo abbastanza similmente. Io sono meno pessimista di te, Meucci ( chi...
    • Andrea 67: il Novara verrà a Lucca senza Migliorini e Bianchi, due vecchi volponi della serie B che sono...
    • Paololu: Dopo l incredibile vittoria del LIvorno con l Albinoleffe oggi eravamo spacciati. .La Pergolettese ha dato...