|

Medici sociali Serie C: ripresa campionato impossibile

Il Prof. Enrico Castellacci

“Siamo pronti a dimetterci tutti”. Questo il segnale chiaro e duro lanciato alla FIGC dai medici sociali delle squadre di Serie C nel caso in cui si dicidesse di far ripartire i campionati di Lega Pro.

“La ripresa della Serie C con questo protocollo e’ un’ipotesi irricevibile – si legge nella lettera inviata dai sanitari alla Federazione – Riteniamo impensabile attribuire al medico sociale ogni responsabilita’ civile e penale per l’applicazione del protocollo….”

Questo il senso della letttera  che la Lamica, L’associazione dei medici del calcio guidata dal Prof. Enrico Castellacci ha inviato ieri al consiglio federale della FIGC e per conoscenza alla Lega Pro.

La lettera, firmata da tutti i medici delle societa’ di Serie C, e’ stata inviata dopo che il consiglio federale ha deciso di portare a compimento tutti i campionati professionistici.

Una decisione che i medici ritengono “inapplicabile” in serie C. Per questo motivo – conclude la lettera – “siamo pronti a mettere in atto iniziative clamorose”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=25907

Pubblicato da il Mag 22 2020. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti