|

Lucchese-Siena 3-2, tabellino

LUCCHESE-SIENA 3-2

Lucchese: Nobile, Capuano, Merlonghi, Mingazzini, Fanucchi, Nole’, Bruccini, Espeche, Gargiulo (32′ s.t. Raffini), De Feo (43′ s.t. Bragadin), Dermaku. A disp.: Di Masi, Tavanti, Brusaca’, Raffini, D’Auria, Bragadin, Cannoni, De Martino. All.: Lopez.

Siena: Moschin, Panariello, Guerri, Marotta, Iapichino, Freddi, Grillo, Saric (36′ s.t. Steffe’), Vassallo (25′ s.t. Bunino), Ciurria, Terigi. A disp.: Di Stasio, Romagnoli, Rondanini, Ghinassi, Steffe’, Bunino, Bordi, Stankevicius, Ivanov, Jawo, Secondo. All.: Scazzola.

Arbitro: Sig. Niccolo Pagliardini della sezione di Arezzo.

Reti: 4′ De Feo, 7′ Ciurria, 2′ s.t. De Feo, 7′ s.t. Merlonghi (R), 16′ s.t. Marotta.

Ammonizioni: Marotta, Terigi, Merlonghi.

Note; Espulso Freddi al 7′ s.t.

Spettatori: 1841, di cui un centinaio in Curva Est.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=16797

Pubblicato da il Apr 13 2017. Inserito nella categoria Tabellini. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

3 Commenti per “Lucchese-Siena 3-2, tabellino”

  1. Lucchese caratterialmente trasformata in una serata che dopo il pareggio loro poteva diventare difficile.Ho visto gente finalmente determinata,specialmente all’inizio della ripresa.Solite smagliature dietro quando veniamo presi d’infilata,ma efficacissimi davanti con il trio De Feo (straordinario) Fanucchi Merlonghi alla grande.La dimostrazione che questa squadra,se non fosse passata sotto il carrarmato del cambio societario e poi dell’involuzione psico fisica che ha messo in difficoltà Galderisi,si sarebbe potuta comodamente sedere al quinto/sesto posto.Lopez è stato bravo a fermare l’emorragia e a riportarci in linea di galleggiamento.Condivido l’opinione su Gargiulo,giocatore che ha margini di ulteriore miglioramento.A Cremona possiamo farcela,questo è un campionato strano e durissimo che annebbia il cervello anche ai piu’ forti.

  2. Potere immaginare l’ emozione di vedere la nosrra vittoria ieri sera seguendo la partita sul telefonino, trovandomi in visita alla figlia a barcellona. Può darsi si siano sfruttati episodi favorevoli ma visto come è nato il goldi marotta (rimpallo sulns difensore dopo il colpo di testa) la fortuna l’ ha avuta forse il siena. Vorrei rispetto agli altri, commentare la l’ ottima prova di gargiulo che oenso avrebbe avuto solo bisogno di un impiego più costante. Vediamo domenica come mette. Sarà una partita,sportivamente, terribile e dobbiamo cercare di fare punti ma senza comprometere per squalifica giocatori per affrontare al mrglio le ultimedue partite, sulla carta leggermente più abbordabili. Un augurio a tutti e particolarmente agli amici dellagradinata e al professor borghetti
    Mi siete mancati. Appuntamento con la carrarese.

  3. Prevedevo che il crocevia per i play off fosse Piacenza Como è così e’ stato perché la terza sconfitta consecutiva della banda di pea ormai in piena crisi ci ha aperto un autostrada e credo possono bastare pochi punti per centrare l obbiettivo anche se visto che l appetito vien mangiando e anche il renate appare in caduta libera centrare il nono posto ci consentirebbe di evitare la trasferta proibitiva di Arezzo e prendere perché no un Livorno pieno di problemi.noi dovevamo vincere e abbiamo vinto e questo deve bastare lopez è’ stato bravo e fortunato sfruttando un calendario finora alla portata è tutta una serie di episodi che ci stanno girando bene ma si sa la fortuna aiuta gli audaci.sulla prestazione abbiamo fatto passi in avanti davanti con di feo e fanucchi oggi che hanno fatto impazzire l’anno irresistibile difesa senese è un gargiulo che finora ho criticato che ha fatto la miglior partita da quando è a Lucca .passi indietro invece dietro dove come contro il racing e oggi per ben due volte abbiamo risuscitato una squadra morta e sepolta .e ora Cremona non abbiamo nulla da perdere mentre i nostri avversari si giocheranno la vita .mentre in queste partite era importante fare ciccia e punti contro avversari in difficoltà a Cremona è importante vedere la forza d urto della lucchese attuale contro la corazzata in questo momento del campionato che all andata abbiamo battuto.anche se perdiamo ma se riusciamo a ripetere la buona prova di Alessandria ci darebbe più convinzione nei nostri mezzi per questo finale complicato di campionato dove tutti ci aspettano con il coltello alla gola con l eventuale ormai abbastanza probabile appendice dei play off finali.

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • La 18a giornata porta bene alla Lucchese, meno alle altre (9)
    • Livio1952: Certo che come tifosi vogliamo per primi seguire la squadra, le partite con i servire e ogni altra...
    • alessio: Sono d accordo su quasi tutto quello che dici poi penso anche che si possa tranquillamente parlare di...
    • Lucca: Bravo Marco77! C’era qualcuno che non ricordo il nome che diceva che dopo la giornata di sosta saremmo...
    • Luca PF: io non mi faccio condizionare e ho sempre scritto quello che penso. Mi hanno accusato di essere di parte e...
    • Marco77: pensiamo alla squadra, al calcio, ai risultati piuttosto di parlare sempre delle vicende societarie. Non...