|

Lucchese-Pontedera 1-0, tabellino

LUCCHESE – PONTEDERA 1-0

Lucchese: Falcone, Martinelli, Lombardo, Sorrentino ( 45′ s.t. De Vito), Provenzano, Bernardini (16′ s.t. Di Nardo), Favale, Gabbia, Bortolussi, Mauri, Zanini. A disp.: Aiolfi, Bacci, Rossi, Santovito, Di Nardo, Palmese, De Vito, Strechie, Fazzi, De Feo, Muratore, Cipriani. All.: Langella.

Pontedera: Biggeri, Borri, Mannini, Caponi, Pinzauti (40′ s.t. Fontanese), Risaliti, Benedetti (31′ s.t. Ropolo), Serena, Tommasini, Calcagni (47′ s.t. Benedetti), Masetti. (42′ s.t. La Vigna) A disp.: Sarri, Marinca, Benassi, Ropolo, Giuliani, La Vigna, Bruzzo, Fontanesi, Raimo, Benedetti, Prete. All.: Maraia. 

Arbitro: Sig. Daniele De Santis della sezione di Lecce.

Reti: 23′ s.t. Lombardo (rig.)

Ammonizioni: Risaliti, Mannini, Ropolo, Lombardo.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=24184

Pubblicato da il Mag 4 2019. Inserito nella categoria Tabellini. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

20 Commenti per “Lucchese-Pontedera 1-0, tabellino”

  1. Prima , tribunale del CONI e poi semmai il Tar. Il problema sono i tempi.Oggi hanno fatto come Ponzio Pilato ma se ,per caso il tribunale del coni dovesse restituire almeno 7 punti inerenti la Pannonia, a fare i playout va l’ Albissola.

  2. Quando si dice il bilancino.Dunque via le recidive ,quindi l’anno prossimo si riparte dalla penalità effettiva.Ora non resta che attendere il ricorso al Tar sulla Pannonia annunciato da Ottaviani e Ceniccola(ah ah ah).

  3. La montagna ha partorito il topolino: hanno restituito 2 punti al Cuneo…ma anche a noi.

  4. Alessio, credo sia questione di calcolo del rischio. Un poco e le assicurazioni che aumentano il premio a chi fa più incidenti ( salvo poi non assicurarti più) . Non vengono certo poi a rivalersi sul firmatario. Se poi voleva essere sicuro depositava350000 euro a garanzia!!!( Certamente adesso le avrebbe perse) . Comunque torno aquanti già detto.la Pannonia ha firmato, adesso la federazione può provare a chiedere l’ escussione. Perché non lo fa? Se Pannonia paga vuol dire che moriconi aveva ragione. In fondo si è fatto un processo alle intenzioni.

  5. Io livio non credo sia un problema di soldi, ma di garanzie personali credo che in caso di stipula di una polizza italiana per fare un esempio si richiede determinate garanzie e coperture in questo caso a moriconi stesso che L aveva stipulata di cui poi in caso vada tutto in vacca sera chiamato a rispondere personalmente .non voglio parlare di questo caso o della nostra fidejussione in generale mi sembra però che molte si queste società estere nascono per concedere queste fidejussioni senza grandi garanzie personali e ripercussioni a cani e porci per questo credo siano state bandite.

  6. Alessio,il problema della solidità dell’ azienda cui concedi la fidejussione l’ ho già sollevato da mesi, credo però che se spendi ( ipotesi realistica ma ipotesi) 60000 euro per sottoscrivere due polizze farlocche, con tale cifra o qualcosa di più forse ne potevi avere una buona. Non dimentichiamo che la somma garantita era di 350000 euro non di milioni.

  7. Lucca per una volta sono d accordo con te .dovrebbe esserci una sfilata dei nostri governanti per stare vicino ai ragazzi che senza società hanno onorato al meglio il nome della città di Lucca invece gli unici attestati di stima arrivano o da altre società sportive o da qualche piccola attività che a qualcuno questa impresa non piaccia per nulla? Ma proprio per nulla?livio credo che avevamo già parlato del problema fidejussione sono ignorante in materia ma immagino che più sono serie più garanzie personali chiedono .che garanzia personale poteva dare moriconi sapendo che L avrebbe regalata a qualche nullatenente qualsiasi?credo propria nessuna.

  8. Paolo non sono informato in questo ma credo che per i mancati pagamenti di marzo ci siano già stati dati 6 punti di penalizzazione ( più uno per il mancato pagamento della multa fidejussione). Non so se la scadenza successiva sia stata ad aprile o a metà maggio. Comunque se nessuno mette in discussione i playoff, vuol dire che sono sicuri. L’ ho già scritto oggi, credo che siano tutti punti che verrebbero tolti comunque la prossima stagione se questa società fosse iscritta al campionato.

  9. Opinion Lider

    Giornata che ha rinverdito i fasti del 4 maggio 2014.
    Grande gruppo che ancora una volta sbalordisce e ribadisce che chi sta a casa ha sempre torto.
    Una vittoria che ha dato una gioia tale da far dimenticare che con tale successo si son avvantaggiati i grigi di Alessandria

  10. In effetti non voglio assolutamente passare da gufo,ma approfitto di Gibbo e Livio per chiedere se non si profili in extremis un possibile deferimento per i mancati pagamenti di marzo e aprile che possa in qualche misura influire sul risultato di questo compionato (con i relativi play out).O le eventuali penalità saranno scontate nel prossimo ?

  11. In questo momento c’è solo da fare i complimenti ad un gruppo (Biato compreso) che ha saputo regalare delle speranze a chi ama il calcio ed ha insegnato tanto a chi vive di poteri che il calcio da e che a tanti toglie…il sindaco in caso di salvezza dovrà spendere tanti soldini per sistemare lo stadio, luci ,seggiolini in almeno 2 settori, copertura della tribuna che va in pezzi ecc…e non credo faccia il tifo per la salvezza ed un concordato…..!!!! Andiamo avanti contro tutto e tutti….!!!

  12. Fabrizio lucchesi prossimo direttore generale del Palermo!!!! Son curioso, buona fortuna amici tifosi rosanero.

  13. Alessio, per ciò che riguarda moriconi e il modo in cui andiamo verso il fallimento, torno a ripetermi:
    Se Moriconi avesse speso una sola volta ,invece che due, per fare una fideiussione buona ( è questo l’assurdo che ha speso due volte senza avere nulla in cambio, anzi, spese aggiuntive per gli avvocati) noi saremmo già salvi sul campo, e con i conti verso i giocatori, quasi in pari. Saremmo falliti per un cumulo di anni di mala gestione, ma saremmo stati più appetibili per qualsiasi compratore. Non dimentichiamo che se ci salviamo e per un miracolo in tribunale esce una soluzione che ci consentisse di iscriversi a luglio, la nuova stagione partirebbe con altri punti di penalita’ perché attualmente siamo fermi ai mancati pagamenti di marzo ma le chiusure di fine stagione chi le farà nei tempi e modi giusti? E la multa di 350000 euro?

  14. a conclusione delle due gare di cui alla lettera a), in caso di parità di punteggio, dopo le gare di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato.
    Ricordiamoci che comunque sia dobbiamo vincere almeno una partita. A parità di punti poi, conta la differenza gol ma dopo la posizione in classifica finale.

  15. Per Paolo: l’Albissola col Cuneo ha vinto in casa e pareggiato fuori, per cui al Cuneo dovrebbero restituire almeno 5 punti per fargli scavalcare i liguri.

  16. mi unisco alle vostre parole ,non certo la migliore prestazione della lucchese
    secondo me le parole alla vigilia di quella vecchia volpe di giovannini che ci bastava anche un pareggio avevano un po’ colpito nel segno con una squadra più attenta non perdere che a cercare di vincere e poi il guizzo del rigore che ci mette al sicuro per fortuna da qualsiasi tipo di ricorso perche questa squadra ha lottato combattuto e sofferto per un obbiettivo che meritava di raggiungere insieme ai tifosi che L hanno sempre accompagnata e non solo con la presenza in campo.un bravo anche alla arbitro tutti ci aspettavamo una direzione pilotata contro di noi invece ha fatto egregiamente il suo lavoro.adesso i play out con il cuneo una squadra stanca sfinita che ha passato tutto L anno a lottare a rincorrere prima di trovare buon per loro sul finale una società affidabile ,vincerà prrobabilmente chi gli sarà rimasta un briciolo di benzina ed energia in più .la chiusura e’ per moriconi credo che un pochino di vergogna per quanto hanno fatto i ragazzi abbandonati al suo destino l abbia provata .ho sempre pensato che lui fosse di quella categoria di quelli uomini all apparenza burbero e brontolone ma Sotto sotto con un cuore d oro e’ chiaro che avessi sbagliato la mia valutazione come e’ chiaro che le responsabilità vanno cercate anche fra chi ha pensato di usarlo come bancomat prendendosi Lodi e applausi senza averne la capacità di certo come abbiamo già detto fallire ci sta esporre una squadra e una città alle umiliazioni e a questo calvario era una cosa che secondo me si poteva e si doveva evitare.chiudo con in altra notte dolente che non mi e’ piaciuta a Correggio c era il sindaco giustamente a festeggiare chi aveva portato in alto il nome della nostra città .mi sarei aspettato allo stadio ieri qualcuno dell amministrazione a omaggiare e a rendere merito a questi ragazzi a questo staff di lavoro per quello che hanno saputo fare.per carita c è sempre tempo per rimediare ci sono i play out ma il sospetto che a qualcuno non paresse vero che questa squadra retrocedesse o retroceda sul campo mi rimane eccome se mi rimane.

  17. È chiaro, Paolo che i ragazzi sono tutti da elogiare, anche coloro che non hanno mai o quasi mai giocato. È ovvio che con una rosa ridotta all’ osso ( a centrocampo non ci sono alternative se non Strechie, per cui, per dare fiato a qualcuno in gara o sostituire uno squalificato/infortunato devi attingere ad altri ruoli) i cali prestazionali ci stanno e comunque al di là di una partita meglio giocata o no, mi ripeto, questa squadra è da 7 in blocco ( per il carattere 10). La dimostrazione del valore di questa squadra sta nel fatto che non è mai stata sovrastata da nessuno. Ha sempre giocato alla pari con tutte, sopperendo alle carenze ( che ci sono) con volontà,grinta ed abnegazione. Una nota di colore è la ricerca di verginità della federazione che dopo 36 partite giocate ad ogni giorno ed orario, come se ci fossero in ballo contratti miliardari con grandi network e io sia interessato a vedere la lucchese e poi anche, magari la pro Vercelli e più tardi l’ Arezzo e con questa menata si costringono comuni indebitati fino all’ osso a spendere soldi per impianti di illuminazione sempre più potenti, tarpando le ali a società di piccole realtà che cercano l’ occasione della vita ( pianese o Ponsacco per es.),ieri fa ritardare inizio gara e secondo tempo di 5 minuti per assicurare che tutte inizino al medesimo momento!!! Ultima considerazione per il presidente Ghirelli riguarda il fatto che la partita di ritorno saremo senza Gabbia perché convocato in Nazionale. Perfetto esempio di organizzazione e equilibrio fra società, specie quelle che investono sui giovani.

  18. Grandissimi perchè non era affatto facile e il Pontedera era giustamente venuto per non speculare.Nel secondo tempo si sono riviste buone tessiture e credo Zanini in grado di fare la differenza per imprevedibilità e giocate.E’ vero ,Bernardini oggi non c’era forse di gambe e di testa,ma occorre dargli atto che con lui ,Falcone e una difesa da quattro mesi a questa parte piu’ attenta,non abbiamo preso piu’ le imbarcate di inizio campionato e Mauri è potuto emergere (con Provenzano)come vero leader.Ricordo la splendida partita di Pisa dove meritavamo di vincere,ma tante altre dove magari squadre tecnicamente piu’ forti e budget da categoria superiore hanno fatto fatica,non ultimo il Piacenza che è giustamente caduto all’ultima giornata.L’Alessandria merita di fare i play off per quanto ha dato negli ultimi campionati ,mentre chapeau alla Pro Patria che ha giocato lealmente e secondo le cronache pare abbia dominato.Al Cuneo pare abbiano espulso un uomo.Ghirelli potrebbe farci il regalino di darci l’Albissola (servono 4 0 5 punti?)ma vedrete che l’ineffabile Presidente questa volta non sarà generoso con la sua creatura preferita (il Cuneo).Grazie ragazzi,grazie Mister e ora sotto con i Play out che per noi valgono piu’ dei play off (leggi appetibilità societaria e permanenza in categoria).Forza Lucca.

  19. Per prima cosa diciamo che oggi nel girone A della serie C, ha vinto lo sport. Si è giocato al calcio per fare risultato. È vero che le partite interessanti sul piano della classifica erano diverse ma non si è guardato tanto per il sottile. Spicca il pareggio della Pro patria che davvero non aveva nulla a pretendere oggi in fatto di punti ma è riuscita comunque a impattare a Cuneo. I piacentini che mi sono diventati antipatici dopo la vittoria rubata a Lucca, sono caduti a Siena che comunque migliora la propria griglia playoff. Anche la carrarese è caduta sul filo di lana contro l’ Entella che per quanto di dovrebbe aver vinto il campionato. Oltre alle partite di Siena e Chiavari e quella di Cuneo le altre due col cardiopalma erano ad Alessandria e a Lucca. I ns ragazzi hanno ottenuto un risultato straordinario. Hanno sofferto e lottato con una squadra a mio avviso allo stremo delle energie, senza cambi plausibili e comunque se vogliamo fare un’ annotazione tecnica ( per quello che vale visto che noi giochiamo oltre la tecnica)l’ entrata dell’ oggetto misterioso Di Nardo al posto di (mi perdoni il ragazzo) inguardabile Bernardini ( mai un controllo riuscito, un caos nel cercare di tenere palla, incredibile) ha dato più equilibrio alla lucchese. Parole di elogio speciale le vorrei esprimere per Falcone ( almeno 3 interventi decisivi), per Mauri ( mostruoso nel finale di partita per classe e grinta) e Zanini, uno dei giocatori fondamentali di questa squadra. Spiace in fondo per il Pontedera ma loro i playoff li avevano persi domenica in casa con l’ Alessandria. Mi ripeto ma ciò che davvero ha rovinato questa stagione sul piano sportivo è stata la creatura particolarmente curata da Moriconi. Senza quel verminaio,i soli punti addebitati per la presentazione della Pannonia e mancato pagamento multa, avremmo stasera 9 punti in più e saremmo un punto sopra l’ Albissola. Detto questo vediamo cosa decidono il 7 in appello per il Cuneo. Paradossalmente ma non credo sia possibile accada, sarebbe meglio vedersela con l’ Albissola. E qui viene fuori pure l’ importanza di non aver vinto lo scorso sabato coi ceramisti. Godiamoci stasera l’ impresa dei ragazzi. Cerchiamo di recuperare energie perché ne abbiamo bisogno e poi aspettiamo gli eventi. A loro i tribunali, a noi il campo.

  20. Grazie ragazzi! In culo a Moriconi, ai 3 raccattati, a Grassini, a Lucchesi, a Ghirelli e tutti gli altri merdosi che mi sono scordato! Forza Rossoneri!

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti