|

Lucchese-Novara 0-1, tabellino

LUCCHESE – NOVARA 0-1

Lucchese: Falcone, Martinelli, Lombardo, Sorrentino (37′ s.t. Di Nardo), Provenzano, Bernardini (9′ s.t. De Feo), Favale, De Vito, Bortolussi, Mauri, Zanini. A disp.: Aiolfi, Santovito, Di Nardo, Palmese, Strechie, Isufaj, Fazzi. All.: Langella.

Novara: Di Gregorio, Bove, Schiavi (23′ s.t. Perrelli), Eusepi, Buzzegoli (42′ s.t. Pompeu), Stoppa (12′ st Gonzalez), Bastoni (12′ s.t. Bianchi), Cinaglia, Sbraga, Mallamo (23′ s.t. Nardi), Rigione. A disp.: Benedettini, Marricchi, Fonseca, Pompeu, Cacia, Cordea, Kyeremateng, Bellich. All.: Sannino.

Arbitro: Sig. Stefano Lorenzin della sezione di Castelfranco Veneto.

Reti: 23′ p.t. Schiavi

Ammonizioni: Rigione, De Feo, Buzzegoli, Cinaglia,

Note: Al 25′ s.t. espulso Rigione per doppio giallo. Al 30′ s.t. espulso il mister rossonero Langella per proteste.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=24100

Pubblicato da il Apr 6 2019. Inserito nella categoria Tabellini. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

15 Commenti per “Lucchese-Novara 0-1, tabellino”

  1. Probabilmente è stato tutto architettato dagli azzeccagarbugli per attivare un Risiko societario e documentale, nel quale i giudici fallimentari dovrebbero affogare e mal definire le varie responsabilità, specialmente locali. Mi spiacerebbe che alla fine ci rimettessero le penne, anche se in parte, Obbedio e la segretaria. Mi pare che tiri una brutta aria in quel senso. Quando un dipendente deve parlare per bocca del proprio avvocato non è normale Non vorrei che avere lavorato fino allo stremo per mandare fino alla fine la baracca amministrando quelle miserie raccolte fra tifosi e sponsor fosse rinfacciato e sanzionato per eccesso di potere gestionale. Se 10 giorni fa avevo una piccola speranza, adesso credo che siamo davvero al game over. Giovedì sera sapremo ancora di più riguardo alla vicenda sportiva che con la sconfitta di sabato credo molto compromessa. Viene quasi da augurarsi che il tribunale confermi tutto, così nessuno prenderà più mezzo euro e chi vorrà fare calcio a Lucca ( Romani??? Forse l’ unica notizia decente il fatto che sia disposto a ripartire dalla D) dovrà partire da zero.

  2. Udienza (pre fallimentare) al 10 maggio.Se non altro c’è una data.E ora partirà la corsa per non rimanere con il cerino in mano ,perchè con l’occultamento della contabilità (cosi’ almeno pare) c’è chi rischia la galera.

  3. ricapitolando le ultime notizie il trio composto dal nullatenente castelli nostro presidente e il suo consulente ceniccola ex uomo di fiducia di belardelli e il settantenne amministratore Ottaviani stanno provando a vendere la lucchese ma non riescono a mettersi in contatto con L ex donna di fiducia delle ultime settimane di moriconi e parte dei bilanci sembra essere dispersa nel nulla probabilmente potranno incolpare lo staff tecnico e i giocatori di avere usato quei documenti al
    Posto della carta igienica .in tutto questo marasma i pochi reduci rimasti interessati a questo manicomio organizzato sembrano con una società con un debito indefinito e senza poter visionare i conti Darsela a gambe levate .a questo punto non so davvero cosa augurarci ,perché se ci sbloccano i soldi entrano nelle mani di questi simpatici signori che con la loro onesta intellettuale sapranno certo come usarli.

  4. La nostra settimana santa sarà davvero di passione. A volte la simbologia è strana. Non è che le sofferenze sportive siano mancate in questi mesi ma nella settimana che porta a Pasqua avremo i primi, inequivocabili verdetti. Pro Vercelli e Piacenza saranno due ostacoli sportivi notevoli che se non verranno superati affosseranno le speranze sul campo. La decisione della corte di appello del 18, inoltre sarà fondamentale per capire futuro sportivo ed economico. La conferma della penalizzazione rischia di mandare a quel paese la forbice dei play out e la multa diviene la tomba di ogni aleatoria acquisizione. Salvo ulteriore agonia in sede di ultimo grado di appello.

  5. Opinion Lider

    Se non ho capito male quanto affermato da Moreno in tv sere addietro i soldi del Cuneo sarebbero già stati in Lega come minutaggio e a questi avrebbero aggiunto qualche decina di migliaia di euro

  6. Opinion Lider

    Nel frattempo faccio notare che il debito (che a giugno 2018 era – per tutti – oltre due milioni, mentre adesso i medesimi parlano di un milione…e chi avrebbe pagato?) continua a crescere, dato che stipendi, contributi e bollette non vengono saldati…

  7. Mi sembra che il Cuneo abbia pagato con i crediti vantati nei confronti della lega.
    Speriamo non arrivino mazzate di penalizzazioni

  8. Sono allibito.Anche a Cuneo si chiedevano se la Società avesse o meno pagato il multone di 350.000 euro (a fronte di una fide mai accesa) ed era opinione comune che non l’avesse pagato.

  9. Il cuneo ha pagato la multa di 350000 euro?

  10. Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito a vario titolo al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare, i legali rappresentanti delle società Siracusa Calcio, AC Cuneo e AS Lucchese Libertas (Lega Pro) per mancato versamento di emolumenti, ritenute Irpef e contributi Inps dovuti ai propri tesserati e dipendenti entro il termine previsto del 18 marzo 2019. Tutte e tre le società sono state inoltre deferite a titolo di responsabilità diretta.

    La AS Lucchese Libertas e il suo legale rappresentante sono stati inoltre deferiti per la violazione di cui agli artt. 1 bis, comma 1, del C.G.S. e 8, comma 15, del C.G.S. nella sua formulazione vigente, “per non aver provveduto nei termini previsti dalla normativa federale – si legge nella nota della Procura federale – i doveri di lealtà probità e correttezza, al pagamento totale della sanzione dell’ammenda di euro 350.500,00 comminata con il C.U. n. 45/TFN del 18 febbraio 2019”.
    Tutto mercato web di oggi…..

  11. Opinion Lider

    Partita che mi ha lasciato profondamente deluso non tanto per il risultato quanto per la desolante cornice in cui si è giocato: in una settimana in cui c’è stata anche la ribalta mediatica e dopo le molteplici iniziative di sostegno alla pantera si vallo stadio e siamo sempre le solite centinaia di persone…ma quelli che vengono solo col Pisa (e per i quali c’è stato pure chi si è dato da fare perché potessero entrare in curva…) che aspettano a farsi vivi?
    Un plauso alle infermerie del San Luca che hanno dato più aiuto di molti presunti tifosi e di certi polticanti che si fanno belli venendo allo stadio

  12. Io sono d’accordo con Alessio, il Novara a mio avviso ha giocato meglio dell’ Entella. Ieri ha giocato molto corta non ha dato spazio al centrocampo e i nostri sono rimasti soffocati. I piemontesi mi hanno impressionato sugli esterni, specie dalla parte di Lombardo era tutto un andare sul fondo e crossare. Non per nulla Gazzetta lucchese ha dato l’ insufficienza sia a Lombardo che Favale. Nel primo tempo Lombardo al massimo è arrivato a 3/4 di campo, a dimostrazione di quanto i novaresi ci abbiano bloccato. Inutile dire che il Novara naviga ai limiti dei playoff, che ha punti simili ai nostri. Non è questo fondamentale, mi pare,fra l’ altro che abbiano cambiato allenatore. Mister Sannino è un mister da serie A, mentre il ns al massimo può lavorare in C. Sono particolari che hanno la loro importanza, fermo restando che sono stati superiori ma non ci hanno surclassato.

  13. Che dire, una delle poche partite che abbiamo veramente sofferto fu L andata con il Novara ,dove dovevamo perdere cinque a zero e in pochi minuti finali con due fiammate ci ritrovammo a portare via un punto ,partita sulla falsariga dell andata lo scherzetto ci poteva riuscire anche oggi.squadra strana questo Novara a nomi sono forti se non più forti dell entella come gioco e’ L unica che mi ha impressionato più dell entella stessa, ma evidentemente queste continue amnesie che hanno avuto anche contro di noi gli hanno portati a questo pessimo per il loro valore campionato .di noi cosa dire viviamo alla giornata come un naufrago su un isola deserta ,che ogni mattina al risveglio deve trovare le motivazioni per andare avanti ma anche le possibilità per poterlo fare .arrivera’ una scialuppa di salvataggio a salvarci? Molto difficile se non impossibile, ancora di più se come avevo profetizzato il padrone dell isola deserta, se ci sbloccano i conti iniziasse a pensare di l’oltre ai danni fatti di lucrarci pure sopra, a quel punto se la tenga la sua isola e magari ci porti pure il nostro concittadino che gliela ha regalata.

  14. Peccato,ma credo non si possa chiedere di piu’ ai ragazzi nel caos che stanno quotidianamente vivendo al prezzo di un loro coinvolgimento personale.Tuttavia il Novara non mi è parso trascendentale,solo che se gli cedi il centrocampo e rinunci a qualsiasi pressione sui loro esterni poi alla fine non ce la fai piu’.Mauri inesistente,a sprazzi Provenzano e un Bernardini che meriterebbe un turno di riposo.Oggi è dolorosamente mancato Greselin,l’unico forse in grado di inventare il cambio di passo in casa.e poi mettiamoci Gabbia,sacrificato sull’altare della patria azzurra. Anche in difesa ombre,soprattutto nell’azione del gol con uno Schiavi che da solo ha scherzato con un capannello di quattro giocatori nostri.Ora si tratta (lo spero)di finire il campionato con dignità, con l’unico e residuo scopo di agganciare una non impossibile zona play out,visto che anche il Cuneo sta cominciando ad avere problemi e l’Albissola (dove dovremo andare) non è lontana.

  15. Mi ha colpito ciò che ha detto un tifoso all’ uscita: le feste settimanali lasciamole fare ai tifosi…… Stiamo come da tempo facciamo, ragionando sul nulla, spigolature di commenti su partite che esistono solo grazie alla dedizione di squadra e tifosi e qualche sponsor minore che alla fine minore non è. Detto questo eravamo venuti allo stadio sereni, quasi fosse una passeggiata, le buone prove delle ultime tre gare ci avevano dato l’ illusione di essere miracolati. Purtroppo la squadra, ogni volta che c’è da fare il salto di qualità, si smarrisce. Anche oggi in fondo non siamo stati surclassati, vinciamo, pareggiamo o perdiamo ma siamo sempre dimostrazione di essere vivi e competitivi ma oggi abbiamo subito. Ottima squadra i piemontesi, raccolta in pochi metri, molto tecnica e vivace sugli esterni, tanto che nel primo tempo Lombardo non è mai riuscito a venire avanti e lo stesso Favale ha avuto enormi difficoltà sia in fase di contenimento che di spinta. Detto questo il gol ha ricordato i gol di inizio di campionato, ripartenza nella metà campo avversaria. Subito dopo miracolo di piede di Falcone che mi è parso un buon segno del destino. Ripresa più di grinta ma tecnicamente e fisicamente inferiori agli avversari. 25 minuti in superiorità numerica hanno dato impulso all’ assalto che si è rivelato sterile. Un solo tiro nello specchio ( da fuori) che era più un passaggio che un tentativo gol. Una caduta di Zanini in area che a me, vicino, è parsa molto sospetta. In realtà l’ altra occasione gol l’ ha avuta il Novara e anche qui è stato decisivo Falcone. Credo che questa squadra, così falcidiata a centrocampo debba proporre con più frequenza De Feo. Alcune giocate hanno fatto capire la classe del ragazzo. Ne ho sentite tante su di lui, resta il fatto che adesso abbiamo bisogno di tutti coloro che ci credono e se poi sanno pure giocare bene a pallone ne abbiamo ancora più bisogno. Tutto ovviamente rimane fluido, appeso ad ogni refolo di vento. Sulla carta la sconfitta di oggi è perniciosa. Fare punti con Pro Vercelli e Piacenza può essere proibitivo. Speriamo solo che il gioco delle diffide e degli infortuni sorvoli il centrocampo perché abbiamo il solo Strechie in panca e fra l’ altro torno ad un mio vecchio pallino, alternarlo a Mauri ma anche provarlo assieme. Resta da capire cosa ne pensano gli allenatori, a proposito,sabato prossimo chi va in panca????

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Lucchese-Piacenza 1-2, tabellino (4)
    • Livio1952: Primo gol , netto fuorigioco di posizione e clamoroso rigore al 95′. Se vi pare poco.
    • alessio: Per motivi di lavoro non ero al porta Elisa .quindi non posso che aggregarmi ai vostri commenti .credo che...
    • paololu: Grande partita,meritavamo miglior sorte.Peccato anche aver perso per opera dell’agente provocatore...
    • Livio1952: Che il Piacenza sia più forte della lucchese è chiaro guardando la classifica ( a mio avviso, anche se mi...
  • Campionato Serie C Girone A 36ª Giornata (1)
    • Livio1952: Lasciate ogni speranza….. Confermata la sentenza. Già oggi avevo letto un articolo che metteva sullo...