|

Lucchese in affanno, ne approfitta il Real Forte Querceta

La Lucchese per in “casa” contro il Real Forte Querceta e deve recitare solo il “mea culpa”.

La formazione rossonera, anche oggi seguita al Comunale di Camaiore da oltre 700 appassionati, ha mostrato i soliti limiti delle gare giocate sino ad oggi, compreso Amichevoli e Coppa Italia.

Oggi la Lucchese ha giocato la sua gara, quella che mister Monaco aveva deciso in settimana. Primo tempo da incorniciare, con gli ospiti che si sono limitati a contenere gli affondi rossoneri, uno dei quali, di pregevole qualita’, ha visto la Pantera passare in vantaggio con Nannelli, bravissimo ad ingannare il diretto avversario sulla coria destra e a trafiggere l’estremo De Carlo sul primo palo. Lucchese meritatamente in vantaggio e Real Forte Querceta in evidente difficolta’ su ogni affondo rossonero.

foto Alcide Lucca

La gara prosegue e la musica non cambia. Lucchese aggressiva e che macina gioco, ospiti in seria difficolta’.

Passano i minuti e le occasioni sprecate clamorosamente da Nole’ e compagni si iniziano a contare sul palmo di una mano.

Prima e’ proprio il capitano rossonero a ciccare clamorosamente una conclusione da pochi passi, con la sfera che e’ terminata alle stelle. Poi e’ Presicci a mancare un gol clamoroso da due passi.

Al 40′ durissimo scontro di testa tra Bitep e Tognarelli, con il giocatore difensore ospite che rimane esanime a terra. Dopo un primo intervento dei sanitari il giocatore e’ stato trasportato in ambulanza all’Ospedale della Versilia.

La prima frazione si chiude con la Lucchese meritatamente in vantaggio di una rete, ma il secondo tempo deve essere ancora giocato. Visti i precedenti i tifosi rossoneri sugli spalti rimangono in apprensione. Servono maledettamente i tre punti, la prima vittoria stagionale…

foto Alcide Lucca

Dura poco la speranza in tribuna, visto che al 6′ della ripresa il Real Forte Querceta perviene al pari dopo l’ennesima amnesia difensiva. Prima azione pericolosa degli ospiti, primo tiro e gol….

Andiamo avanti.

Nemmeno tre minuti e gli ospiti restano in inferiorita’ numerica per l’espulsione (doppio giallo) di Giovannelli.

Adesso restano 37 minuti da giocare e i rossoneri sono in superiorita’ numerica. Ci sono tutti i presupposti per strappare l’intera posta in palio.

E invece no, per il Real Forte Querceta prende coraggio ed inizia a spingere, a premere sui portatori di palla. Passano 5 minuti e gli ospiti raddoppiano grazia ad una bella giocata i contropiede dell’esperto Lazzerini, 1 a 2.

Nannelli (foto Alcide Lucca)

Poco male, restano ancora 30 minuti di gara e la Lucchese dovrebbe avere le potenzialita’ per ribaltare un risultato che nei primi 45 minuti pareva inimmaginabile.

Invece no, perche’ la formazione del pisano Amoroso riesce, nonostante l’inferiorita’ numerica, a contenere bene gli avversari, non concedendo niente (salvo due tiri da fuori terminati di poco a lato) agli avversari.

Inuti e sterili i cambi effettuati da mister Monaco, che al termine della sfida ha ribadito il solito ritornello: “Dobbiamo ancora crescere”.

La sfida, nonostante l’incitamento incessante dei supporters rossoneri e le imprecazioni dei tifosi piu’ anziani assiepati in tribuna, termina con la vittoria del Real Forte Querceta. Un Real Forte Querceta che ha saputo imbrigliare a dovere l’avversario e che alla fine ha meritato i tre punti.

Per i tifosi e gli appassionati rossoneri resta l’amaro in bocca per l’ennesima prestazione “opaca” della squadra. Grande malcontento e rabbia tra i tifosi all’uscita dal comunale di Camaiore, con critica aspre per alcuni elementi rossoneri e per il modulo adottato da mister Monaco.

Per una formazione che si chiama Lucchese, tre partite in Serie D e due punti, non e’ proprio il top, ma questo e’.

Ipotecate questa sconfitta, la formazione di Monaco e’ attesa all’insidiosa sfida contro la capolista Ghiviborgo.

Sfida che probabilmente verra’ disputata all’Ettore Mannucci di Pontedera.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=24759

Pubblicato da il Set 15 2019. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti