|

Lucchese-Fezzanese 2-0, tabellino


LUCCHESE-FEZZANESE 2-0

Lucchese: Coletta, Bartolomei, Lici (26′ s.t. Visibelli), Meucci (41′ s.t. Nolé), Papini, Benassi, Remorini, Cruciani, Gueye (20′ s.t. Fazzi), Vignali (35′ s.t. Bitep), Nannelli (43′ s.t. Panati). A disp.: Fontanelli, Visibelli, Pardini, Lucarelli, Nolé, Fazzi, Panati, Tarantino, Bitep. All.: Monaco.

Fezzanese: Greci, Castagnaro, De Martino, Campagni (33′ s.t. Saporiti), Monacizzo, Mobilio, Diallo, Terminello (37′ s.t. Bruzzi), Tivegna (12′ s.t. Bongiorni), Valente. A disp.: Bleve, Zappelli, Saporiti, Bongiorni, Bonfiglioli, Bruzzi, Delvigo, Zavatto, Fabiani. All.: Sabatini.

Arbitro: Sig. Edoardo Papale della sezione di Torino.

Reti: 33′ p.t. Meucci, 38′ s.t. Fazzi.

Ammonizioni: Cruciani, Fazzi, Mobilio, Bruzzi.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=25182

Pubblicato da il Nov 24 2019. Inserito nella categoria Tabellini. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

10 Commenti per “Lucchese-Fezzanese 2-0, tabellino”

  1. a Giovannini, che tu e tanti altri non siete d accordo è comprensibile………e forse anche un bene…ma la realtà credo è questa, poi non è detto che uno non segue la squadra e poi critica……a volte lavoro famiglia e altro ti portano altrove, anche perchè sono più importanti di una partita di calcio che di questi tempi disinamora anche ad altissimi livelli………comunque anche con idee diverse forza e sempre LUCCHESE !

  2. Stefano Giovannini

    Mi dispiace non sono d’accordo, il tifoso deve fare sempre la sua parte e seguire la squadra altrimenti poi non ha molto senso che dia un giudizio negativo tanto per aprire bocca. Con la situazione emotiva della scorsa settimana mi aspettavo che i tifosi rispondessero presente e invece è stata una delusione vedere che comunque gli spettatori stanno calando a vista d’occhio. Onore ai presenti ma è desolante vedere il Porta Elisa vuoto. Si perchè domenica eravamo circa 800. Adesso serviva non domani. Servirà far sentire ai ragazzi la vicinanza della città. Serviva rinsaldare il legame per sentirsi più forti di tutti. E adesso? Viene l’inverno, la pioggia le trasferte di 350 km e quindi il tifoso si sente in diritto di dire… non vincono quindi io non li seguo. Così mi faccio del male da solo in verità. Si non esistono più gli anni dal 70 in poi quelli del tifo caldo, dei 15000, ma dico essere in 800 in una domenica così particolare è vergognoso. Anche perche basta vedere in quanti riempivano lo stadio appena 2-3 anni fa, già mi accontenterei. Altre tifoserie hanno risposto in massa nel momento di storia più basso della propria squadra. A noi con la nostra spocchia c’è riuscito di far peggio. Ed è meglio che mi fermo qui. Forza pantera sempre.
    Una saluto Ste

  3. Bene la squadra si sta trovando. entusiasmo, gioco, vittorie ..il pubblico meno…. ma se continuano i risultati positivi e migliora la classifica e se arriva Falomi e se,…….se…… i tifosi tornano perchè i colori rosso neri sono ancora nel cuore
    di tanti….che devono smaltire rabbia e delusioni,
    forza pantera… vinci lucchese…. !

  4. Cruciani Meucci Vignali (e alla bisogna Matteo Nole’) con Fazzi che ha già il passo del grande. .Stiamo crescendo e se troviamo una punta che realizzi gli svolazzi di Remorini e Nannelli ,sono convinto che ci attesteremo in alto.Un grazie a Cruciani che ieri ha sottoscritto un patto d’amore con il tifo rossonero.A Caronno per vincere.

  5. Guarda Alessio che io ebbi parole di apprezzamento per Bitep dopo il suo gol ( inutile) col Grassina in coppa Italia. Il problema, come hai sottolineato e come vado dicendo da un paio di domeniche, può stare nel fatto che lui ma a questo punto, perché non pure Falomi e Guye, abbiano problemi quando devono giocare spalle alla porta, devono fare da centravanti boa e diano il meglio quando puntano l’ avversario in velocità. Ovviamente sono tutte cose che solo l’ allenatore è in grado di valutare meglio perché può provarli a proprio piacimento durante la settimana. Riguardo a Guye,teniamo conto che il ragazzo è un 2000, per cui davvero ci vuole occhio lungo su di lui. Magari un girone di ritorno in prestito in Eccellenza o Promozione?

  6. Riccardo Bottai

    quello che mi fa incazzare veramente e’ vedere una misera cornice di pubblico sugli spalti….. cosa che una citta’ come Lucca dovrebbe avere ben piu’ massiccia
    ps forse questa volta erano meno delle altre volte

  7. Quando arriverà la punta annunciata a fine partita l’orchestra Monaco le suonerà a tutti.

  8. Delle partite che ho visto sicuramente la migliore Lucchese oltre alla buona solidità difensiva finalmente anche buone trame offensive. I problemi sono i soliti mentre per gite il salto di categoria mi sembra troppo eccessivo su bitep e sulla sua utilità mi prendo i meriti di essere uno dei pochi che ci credeva anche quando tutti lo criticavano lui è uno che nella lucchese ci può stare benissimo ovviamente sfruttando le sue caratteristiche che sono di entrare a partita in corsa e buttarsi con tutta la sua potenza fisica negli spazi per certi versi e con le dovute differenze mi ricorda un po suazo se toni carruezzo lo sapra sgrezzare un po ci potrà dare grandi soddisfazioni .chiusura d oblligo per Cruciani probabilmente avrebbe meritato un altra cornice di pubblico ma spero possa avere sentito tutto il dolore la vicinanza e l affetto del pubblico presente

  9. Bella partita. Davvero sincero e commovente il silenzio assordante per commemorare la piccola Victoria. Forza Crucio, forza Lucchese

  10. La lucchese che non ti aspetti, la migliore lucchese vista in questa stagione.
    Abbiamo visto più occasioni oggi che in tutto il campionato.
    Sarà stata vera gloria? La Fezzanese dei 20 punti in classifica pare ne abbia realizzati solo 4 in trasferta per cui qualche problemino fuori casa lo ha sicuramente. Resta il fatto che i verdi hanno costruito una sola occasione, peraltro alla fine e sotto di due gol, mentre noi abbiamo macinato occasioni su occasioni. Purtroppo, la solita carenza in attacco, non ha permesso di finalizzare tutti il lavoro svolto.
    Monaco rivolta la formazione, utilizzando il giovane esordiente Bartolomei a terzino sx e dirottando L’ over l’ICI a sx. Papini a fare esperienza al centro della difesa con Benassi. Inverte gli esterni alti con Remorini a dx e Nannelli a sx . A centrocampo Meucci, Cruciani e Vignali, hanno completato una mediana fatta di corsa e tecnica.Davanti fiducia a Guye che purtroppo non ha fornito miglioramenti sul piano della partecipazione al gioco offensivo ( di lui ricordo solo un gran colpo di testa nella nostra area in fase difensiva, poco prima di uscire). Avevo pronosticato con gli amici che la partita si sarebbe spezzata definitivamente con l’ ingresso di Bitep e così è stato. L’ interludio di partita con Vignali come falso nueve non ha dato risultati, anzi ha coinciso col momento di nostra maggiore sofferenza. Bitep ha mostrato di poter rompere l’ equilibrio della partita se entra sul finire. Mi pare e non vorrei fosse così pure per Falomi, che a Bitep riesca meglio ad aggredire la profondità mentre soffre se deve fare salire la squadra ( perché, secondo me, dipende da un minore grado di tecnica,cosa maggiormente necessario quando si tratta di controllare il pallone, spizzare di testa che non salire in progressione.)
    A riposo Pardini ( credo ne avesse bisogno) non abbiamo corso pericoli dalle fasce ( merito ns o demerito degli altri?). Probabilmente è il caso di insistere su questa formazione, sicuramente rientrerà Falomi e certamente non potrà fare peggio di Guye ( il ragazzo non me ne voglia ma probabilmente la D non è la sua categoria. Nessuno mette in dubbio il suo impegno) .
    Cosa mi è piaciuto di più? La manovra che per larghi tratti è stata ariosa, pimpante, fluidità sulle ali e a centrocampo.Il tutto senza scoprire la difesa che è sempre stata sicura e propositiva.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti