|

Lucchese: Città Digitali accetta l’offerta di Aigornetto Limited

Moriconi, Grassini e Lucchesi (foto Alcide Lucca)

Eccoci, finalmente, all’ultima puntata della telenovela dedicata alla cessione del pacchetto di maggioranza della Lucchese Libertas 1905.

Questa sera, lunedi 4 giugno, alle ore 22:50, Arnaldo Moriconi ha deciso di accettare la proposta pervenuta dalla società Aigornetto Ltd per la cessione dell’80% delle quote dell’ AS Lucchese Libertas.

Nei prossimi giorni, dunque, si terra’ il tanto atteso consiglio di amministrazione, in cui, verra’ nominato il nuovo presidente, Lorenzo Grassini, ed il neo dg Fabrizio Lucchesi.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=21575

Pubblicato da il Giu 4 2018. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

19 Commenti per “Lucchese: Città Digitali accetta l’offerta di Aigornetto Limited”

  1. E’ fatta! L’80% della Lucchese è di Grassini che si accollerà anche debiti e stipendi arretrati. Speriamo che le tribolazioni siano finite.

  2. Opinion Lider

    Se le cose stanno come si apprende dai soliti beneinformati, non vedo quale sia il problema: basterebbe stipulare un contratto come il precedente, ossia che diventa effettivo dal momento in cui viene coperta la vecchia fidejussione.

    Quanto ai negozi, caro maxlucca, ci si potrebbe scrivere un libro (contabile) su quanto la città di Lucca, le sua attività e lo Stato (quindi i cittadini tutti) hanno rimesso in questi ultimi due lustri tra fatture non pagate, stipendi non saldati e contributi inevasi: a occhio siamo sui 10 milioni.
    Accorgersene adesso per polemichette postume non ha senso, Le polemiche si fanno a tempo debito: per esempio non mi pare nessuno fiatò quando non venne saldato il premio promozione agli eroi di Correggio

  3. Qualcuno ricordi al NON buon Carlone Bini che aveva firmato un assegno al buio agli avvocati pisani che avevano dietro quel mafioso di belardelli, vuole garanzie un par di palle! Qualcuno gli ricordi anche del debito che ha verso il dott. Tambellini, che lui ha messo a nota spese per conto della Lucchese… Qualcuno crede ancora siano meglio di qualsiasi farabutto questi soci lucchesi (di nascita, ma non di cuore?) Hanno fatto terra bruciata intorno a loro, in metà negozi di lucca e provincia i commercianti aspettano i propri soldi. Hanno pagato solo i giocatori per non farci penalizzare ma il resto sarebbe da far intervenire le fiamme gialle. Infine dovrebbero ricordarsi che Lucca è piccola e se le cose vanno male per colpa loro nessuno sarà contento, NESSUNO.

  4. Gruppo a parte

    IL CALCIO DI a E DI b ERA FINITO DA MOLTO TEMPO, ADESSO I TROIAI LI VOGLIONO FARE ANCHE IN C… MERDE !!!

  5. invece di essere contenti mi pare a me che qui siamo ancora a rivoltare la merda nello stallino. Speriamo di non becca punti di penalizzazione e di iscriversi, il resto non mi interessa, poerannoi

  6. dico solo una cosa. finalmente siamo arrivati alla fine della telenovela, ma adesso servono i fatti e anche ammodo. Vediamo che succede adesso e se Grassini e Lucchesi sono persone ammodo. A me, abbonato fisso di gradinata, non cambia nulla, pago e giudico quanto cazzo mi pare. Se sarà merda sparerò a zero… garantito.

  7. Sono abbastanza d accordo con opinion lider premesso che sono tutti banditi e tutti gentiluomini fini a prova contraria L esaltazione e poi il tiro al piccione dei vari personaggi che si sono susseguiti a Lucca e’ veramente stucchevole. Due sono veramente le certezze che chiunque ha avuto a gestire la lucchese dopo maestrelli si è rivelato totalmente incapace di farlo perdendoci soldi tanti faccia tantissima e spesso strascichi giudiziari (non e’ il caso di moriconi)quindi stare a sputare merda su chi per colpa incompetenza o buonafede la merda L ha già dovuta mangiare solo una volta finita questa storia mi sempre di cattivo gusto .l augurio a Grassini non è di essere ricco (quello buon per lui) ma di essere competente per farlo de resto anconetani ha fatto grande il pisa e non era certo miliardario.devo dire che le premesse non sono buonissime due tre mesi per guardare e contare un bilancio fatte di piroette annunci in pompa magna ripensemanti bonifici fermati dopo tre giorni che erano partiti non sono il massimo come partenza.detto questo non possiamo che essere fiduciosi e tanto anche se non fossimo non cambierebbe una virgola del nostro futuro che purtroppo non dipende da noi.continuamo a sperare da soffrire tanto come ben sappiamo noi poveri tifosi lucchesi ma come altre realtà simili alla nostra siamo nati per questo.

  8. È ovvio che si debba tornare dal notaio,il contratto prevede è superato. Riguardo alle polemiche direi che moriconi avrà ereditato un bel deficit che certamente non ha ripiantato. Quanto del debito di ora sia di Bacci e quanto di moriconi e soci, ha importanza solo per capire quanto ci ha rimesso barba fumante. Come tifosi credo si debba ringraziare i soci lucchesi che hanno permesso di stabilizzare per una stagione e mezza una crisi che sarebbe diventata funesta per la Pantera. Spenderei anche una parola per Bacci e obbedio ( mettendoci pure galderisi e Lopez) . Vedere l’ altra sera bruccini e dermaku in tv acquisire il passaggio alla semifinale di play off mi ha fatto rivivere bei ricordi e far pensare che la squadra costruita lo scorso anno non era una brutta squadra. Purtroppo le rinunce di gennaio è il precipitarsi della situazione finanziaria ci indebolì molto ma i valori esistevano tanto che ci godemmo degli entusiasmanti playoff.

    • Se avessimo potuto condividere Terrani ,Forte ,Bruccini ,Dermaku e compagnia cantante in una fase di prosperita’ finanziaria,allora probabilmente il mediocre campionato di quest’anno lo avremmo vinto.Il Livorno lo stanno smantellando perché Spinelli si è reso conto che la media dei giocatori era da campionato amatori,il Siena è stato vergognosamente aiutato dalla classe arbitrale,il Pisa è sparito quasi subito.Sarà penso una lotta fra Catania e Cosenza,salvo sorprese sudtirolesi.Noi celebriamo la fine della telenovela ringraziando tutti,ma in particolare Grassini che si è accollato una montagna di debiti forse confidando per il futuro prossimo nel balsamo della flat tax.

  9. Si vabbè! altre 48 ore e poi il notaio, qui può succedere ancora di tutto!!

  10. Opinion Lider

    Una volta formalizzata l’accettazione, nelle 48 ore successive, le parti dovranno di nuovo ritrovarsi dal notaio per stendere l’atto, visto che il precedente è ormai carta straccia.,
    scrivono i soliti beneinformati…
    Speriamo sia la volta buona.
    Vedo che purtroppo continuo il solito vizio di accogliere chiunque come il salvatore della patria per poi trattarlo a pesci in faccia quando se ne va: Moriconi ha messo del suo nella Lucchese e ha consentito – a oggi – non solo di evitare l’ennesimo crack ma anche di disputare un altro campionato di serie C.
    Tanto o poco che sia gliene va dato atto.
    I debiti c’erano anche prima. Se qualcuno aveva raccontato che sparito Bacci il debito della sua gestione fosse scomparso con uno schiocco di dita evidentemente dovrà considerare l’ipotesi che la magia non ha funzionato o che non fosse possibile applicarla ai creditori

    • Evidentemente non eri alla riunione ieri sera. Ci ha salvato dal fallimento di bacci? vero, bravo, niente da dire. Ma se tu fossi stato ieri sera alla riunione, come dicevo, avresti sentito parlare di FALSO IN BILANCIO, mancato pagamento di tutti i locali dove mangiavano prima squadra e settore giovanile, fatture false a carico della lucchese invece che personali (vero carlone bini?)… Moriconi sarà un bravissimo imprenditore ma un tirchio strinto e pure infame, visto che ha cercato fino all’ultimo di vendere a belardelli o un suo prestanome. Proprio ieri l’altro ha detto a qualcuno “quello buono l’avete fatto scappare”. Era l’ora passasse la mano, ora speriamo di poter sognare e basta, di fare avvocati e commercialisti ci siamo tutti rotti le palle. Poi se grassini si rivelasse un farabutto ci sarà una buona dose di merda anche per lui, per adesso però voglio pensare solo al campo

      • Opinion Lider

        Sarà anche come dici,
        ma la stagione si chiude senza punti di penalizzazione e con la categoria salvata: se poi tutto ciò è frutto di babbo natale, buono a sapersi.
        In ogni caso la Storia è sempre la stessa, facci caso: da Fouzi in poi, prima tutti eroi, poi la buona dose di cui tu parli. un po’ di misura non guasterebbe, anche per non passare da fessacchiotti

    • Dal notaio? ancora? ma dai, ma basta no??? iomerdoso

  11. Calma, sembra che debbano tornare dal notaio.

  12. Maurizio santoni

    Il re è morto…. viva il re!

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • “AnCora in piedi” – Parte la campagna abbonamenti 2018/19 (15)
    • Opinion Lider: Si, vabbè… http://www.luccaindiretta.it/s port/item/100472-lucchese-u...
    • alessio: ti ricordi male perché L anno scorso in questo periodo c era pera entrato in società che stava cercando...
    • Opinion Lider: La società mi risulta fosse in vendita anche la scorsa estate (il nome Belardelli esce a giugno 2017)...
    • alessio: la società e’ in vendita e’ stato Bini a dirlo il giorno stesso della nostra iscrizione quindi per loro...
    • Opinion Lider: Le scadenze in agosto ci sono sempre state anche se nessuno ne parlava. la differenza è quella. Come...