|

Lega Pro, nuove regole: Fino a un massimo di 22 giocatori in Rosa con contratto professionistico

Francesco Ghirelli

Ancora nuove norme in Serie C dopo il post Covid 19.

Lo scorso venerdì, la Lega Pro ha pubblicato il regolamento relativo al minutaggio dei giovani per la stagione 2020-21

Per quanto riguarda il numero di calciatori professionisti da iscrivere nella lista, le societa’ potranno inserire un massimo di 22 elementi con un contratto da Lega Pro, a seguire potranno completando l’organico mettendo sotto contratto i cosiddetti “giovani di serie” ovveero i giocatori nati dal 2001 in poi, anche i classe 2000, qualora fossero in organico già nella precedente stagione.

In caso di violazioni – si legge nella nota diramata dalla stessa Lega Pro – le sanzioni prevederanno la decadenza dal diritto ad usufruire della ripartizione delle risorse in essere e una multa da 2000 euro per ogni giorno di ritardo dal deposito della lista, fino ad una sanzione pecuniaria di 10mila, 20mila o 50mila euro in caso di violazione singola, reiterata o ripetuta per tre partite di seguito.

L’ennesima riforma della terza serie italiana, voluta fortemente dal presidente Ghirelli, ha lasciato l’amaro in bocca a molte formazioni che nella prossima stagione affronteranno la Lega Pro.

In particolar modo, il presidente della Ternana, Stefano Bandecchi, che ha definito tali limitazioni un problema gravissimo per tutte quelle società strutturate in maniera più organica, ha commentato tale decisione in maniera estrememamente negativa per il futuro dellegiovani promesse.

“Saranno proprio i giovani i primi a rimetterci, così come tanti giocatori importanti che resteranno a spasso il prossimo anno”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=26064

Pubblicato da il Lug 27 2020. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti