|

L’appello della Lucchese:”Possiamo sconfiggere il virus, a patto che tutte le persone seguano comportamenti responsabili”


Un appello al senso di responsabilità dei cittadini per sconfiggere il Coronavirus. Lo lancia la Lucchese 1905 che nel comunicare la proroga della sospensione degli allenamenti fino al 16 aprile esorta tutti al rispetto delle regole.

“Possiamo sconfiggere il virus, a patto che tutte le persone seguano comportamenti responsabili – sottolineano i dirigenti rossoneri – E’ necessario uscire di casa solo per necessità inderogabili ed è indispensabile rispettare le indicazioni sull’igiene delle mani e sul fatto di stare ad almeno un metro di distanza dagli altri.

Non bisogna assolutamente minimizzare i rischi del Coronavirus, che non è affatto un’influenza. In caso contrario il pericolo non riguarderà solo le persone infettate da Covid-19, ma anche chi magari resta coinvolto in un incidente e in ospedale rischia di non trovare assistenza.

In questo momento in cui sembra di intravedere una luce in fondo al tunnel, la Lucchese 1905 rinnova con forza l’appello a rispettare le regole per evitare che si possa determinare una ripresa dei casi, vanificando i risultati raggiunti finora.

Come ricordano eminenti virologi dobbiamo tenere duro perché queste settimane sono decisive e non possiamo mollare: alla fine possiamo vincere. Il destino è nelle nostre mani”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=25842

Pubblicato da il Apr 1 2020. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Sotto la lente. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti