|

Juventus N.G.-Lucchese 1-1, tabellino


JUVENTUS N.G.-LUCCHESE 1-1

Juventus N.G.: Daffara, Stamaccioni, Muharemovic, Hasa. Guerra, Palumbo (30′ s.t. Bonetti), Salifou (1′ s.t. Sekulov), Stivanello, Turicchia (30′ s.t. Rouhi), Perotti (1′ s.t. Comenencia), Anghelè (30′ s.t. Rouhi). A disp.: Scaglia, Fuscaldo, Savona, Pedro, Cerri, Savio, Damiani, De Graca. All.: Brambilla.

Lucchese: Chiorra, Tiritiello, Rizzo Pinna (44′ s.t. Russo), Tumbarello (36′ s.t. Astrologo), Disanto, Quirini, Sabbione, Gucher, Cangianiello, Visconti, Magnaghi (28′ s.t. Yeboah). A disp.: Coletta, Berti, Alagna, Djibril, Fazzi, De Maria. All.: Gorgone.

Arbitro: Sig. Emanuele Ceriello della sezione di Chiari.

Reti: 16′ p.t. Cangianiello, 6′ s.t. Anghelé.

Ammonizioni: Perotti, Tumbarello, Stivanello, Tiritiello, Astrologo.

Spettatori: 26

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=32126

Pubblicato da il Feb 18 2024. Inserito nella categoria Tabellini. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

22 Commenti per “Juventus N.G.-Lucchese 1-1, tabellino”

  1. Passa anche la voglia di commentare comunque tanto è . Sono molto arrabbiato con l allenatore per la formazione scriteriata messa contro la Torres perché già siamo pieni di problemi e andarseli a cercare è da autolesionisti. Ieri siamo tornati ai nostri ultimi standard. Affrontavamo una delle squadre più in forma del campionato, ma fa più figo dire quando giochiamo con squadre in crisi. Abbiamo avuto minimo quattro occasioni pulite che non concretizziamo e come sempre prendiamo goal al primo e lo prendiamo perché siamo scarsi ,perché i giocatori sulle fasce per quanto volenterosi si fanno sempre saltare come birilli e i centrali sono lenti nonostante l ottima prova ieri di sabbione . Abbiamo l atavico problema di magnaghi che forse è l unico che avrebbe i mezzi per tirarci fuori dal pantano ma è entrato in una crisi personale che forse solo cambiando squadra supererà .gli altri tolto rizzo pinna che ha un bel tiro che ci ha tenuto a galla ma che anche lui l uomo non lo salta mai ,sono tutti mezzi giocatori compreso ahimè di santo che in carriera ha segnato solo con pagliuca ma con pagliuca segnava anche semprini un motivo ci sarà e immaginavo non potesse essere il salvatore della patria come ho sempre detto avrei preferito dare più sostanza alla difesa e al centrocampo .A me sembra una squadra scarsa sulle fasce lenta nei centrali e a centrocampo anche parecchia leggerina e senza sostanza quindi sulla salvezza ci farei la firma. So che molti qui invece pensano di avere una squadra da altre posizioni in classifica ognuno si terrà la propria opinione.

    • Alessio, io non credo che siano tutti mezzi giocatori, credo invece che abbiamo una buona base e se esistesse un progetto davvero, basterebbe poco per lottare al vertice. La difesa è la solita che lo scorso anno era la migliore del girone + sabbione che se è in condizione è un lusso. Poi se Gorgone si diverte a rivoluzionarla è un’altro discorso. A centrocampo non siamo male, sulle fasce abbiamo Quirini e Demaria bassi, Guadagni e Visconti alti, non mi sembrano scarsi, Magnaghi per me andrebbe sfruttato meglio si intravedono le potenzialità (opinione personale). Alla fine si vede che i giocatori andrebbero fatti giocare nei loro ruoli per capire davvero quanto valgono.

      • Tony tante le cose da dire l anno scorso avevamo tiritello benassai e dietro bachini. Quest’ anno bennasai si è visto con il contagocce tiritello ne avrà giocate metà e sabbione siamo a febbraio ha cominciato ora a giocare anche lui per problemi fisici vari, le fascie sono le stesse e infatti erano il problema dello scorso in un campionato che era nettamente piu debole di quello di quest anno ,da centrocampo in su tumbarello e rizzo pinna sono diventati i migliori e fino all anno scorso erano poco più che rincalsi un motivo ci sarà. Certo se gorgone ha avallato queste scelte compresa l ultima di prendere l ennesimo doppione esterno attacco è colpevole pari a chi l ha portato. In c sono spesso battaglie e ci vuole anche gente che sappia vincere contrasti le palle sporche soprattutto nell’ aria di rigore nostra e loro, io dei nostri di giocatori così ne conto pochissimi tutti grandi corridori qualcuno anche bravino tecnicamente ma quando c è da battagliare non è che ti puoi affidare al solo tiritello che quest anno ha avuto tanti problemi fisici o a sabbione che ha cominciato ora. Per fare un paragone con gli anni scorsi mi sembra che nel mezzo abbiamo 4 Frigerio che se ci metti annche gli esterbi diventano 6che per carità vanno benissimo ma se accanto gli metti i minala gli shaka eklu i franco gente che il contrasto te lo vince che di testa le palle te le prenda. Io credo che una squadra dovrebbe essere un mix di tanti ingredienti e quest’ anno abbiamo tantissimi giocatori uguali a se stessi e nessuno di gente con altre caratteristiche ma questa è la mia modesta impressione.

        • Alessio, non per fare il bravo ma dalla famosa amichevole col Tau a ferragosto, individuali problemi difensivi ( ma allora Tiritiello era infortunato) e la mancanza di un vero mastino davanti alla difesa ,uomo che desse nerbo fisico a centrocampo e fosse il primo difensore e il primo centrocampista. Probabilmente si pensava che Gucher potesse svolgere tale ruolo ma in realtà non l’ho mai trovato centrato per ciò che a me piace in quella zona del campo.

  2. Nelle medesime partite nel girone di andata avevamo raccolto 7 punti in più.
    È ormai più di un intero girone che la squadra viaggia a meno di un punto a partita

  3. …una lenta agonia…passiamo da una sconfitta ad una vittoria e poi si perde e poi si pareggia e poi si vince e poi si perde….e stasera un brodino di metà inverno…. c’è chi lo chiama anno di transizione io lo chiamo un anno gettato al vento (abbiamo l’ancora di salvataggio con il Padova e incrocio le dita) con annessi e connessi verso una tifoseria e ed una Lucca sportiva che si e’ rotta veramente i coglioni…..

  4. Sono d’accordo con Gustavo. Abbiamo ripreso il filo del gioco nell’ultima mezz’ora. Prima ( specie iniziò secondo tempo) campo lasciato praticamente in mano agli avversari. Errori incredibili su passaggi semplici. Questi ragazzi non possono non giocare perché in realtà hanno dimostrato tante altre volte che se vogliono lo sanno fare. E pensare che poi alla fine gli avversari hanno fatto un solo vero tiro in porta ( gol) mentre il portiere avversario ha fatto almeno altri 3 interventi risolutivi. Come dice Gustavo, siamo talmente camaleontici ( in senso negativo) che per noi lo spazio fra perdere o fare punti è davvero esile. Con tutte le critiche di gioco che vogliamo fare dobbiamo pure riconoscere che qualche conto con la fortuna lo abbiamo in sospeso. Troppe partite perse per un gol preso su di un solo tiro degli avversari,mentre noi per fare un gol dobbiamo avere almeno 3 occasioni gol. Ho sempre pensato che fortuna e sfortuna alla fine si pareggiassero ma noi cerchiamo di meritarcela cercando di giocare al calcio che se vogliamo lo sappiamo fare, il gioco alla viva il parroco lasciamolo agli altri. Ora sotto col Pescara che mi pare abbia i suoi problemi. Intanto sappiamo che avremo Tiritiello infortunato e un ritorno di coppa da passare 4 giorni dopo.

    • Livio secondo me la sfortuna e la fortuna va di pari passo con le sviste arbitrali…un po’ le hai a favore e un po’ a sfavore…il nostro problema e’ che per segnare un goal dobbiamo faticare le pene dell’inferno….e poi non lo segna mai un attaccante….e invece alla squadra avversaria di turno basta un occasione e gonfiano la nostra rete….una Volta e’ colpa del portiere una volta e’ colpa di un difensore fatto sta’ che stiamo facendo un campionato sempre in balia delle onde….ma anche basta direi!!!!…. comunque sempre forza lucca

      • Niko, non ne volevo fare una scusa per mascherare le nostre pecche. È vero che come gli errori degli arbitri a fine stagione dovrebbero compensarsi ma metti pure ieri sera. Noi 3 grandi parate drl portiere su occasioni nitide,loro un ns errore che ha fatto inserire sul fondo un avversario,cross al centro e palla in rete. Poi loro nulla di che.
        Mi ripeto, hai iniziato il secondo tempo arrivando e lasciando il gioco totalmente a loro e ti hanno castigato, magari se avanzavi il baricentro e tenevi il pallino a centrocampo ( come fatto l’ultima mezz’ora) magari segnavia il secondo e non subivi. O magari ne prendevi 2 e perdevi. Sono dell’idea che Gorgone dopo l’uscita del giochiamo meglio ma perdiamo ,abbia volutamente deciso un atteggiamento più attendista, credendo di prendere meno gol. A me non pare che la cosa stia dando tutti questi frutti ma l’allenatore è lui ed è giusto che faccia di testa sua.

    • Ovviamente Tiritiello domenica sarà squalificato,non infortunato.

  5. Sono 4 partite che toglie quasi sistematicamente Rizzo pinna, il miglior giocatore che abbiamo. Può bastare per poter dire che questo allenatore ha rotto i coglioni ?????? Non mi ricordo una partita che l abbia decisa con mosse dalla panchina. Comunque, anche se la società, cambiasse idea e arrivasse all esonero tra qualche partita, potrebbe essere, a questo punto, troppo tardi e abbastanza superfluo.

    • Non lo toglie più. Ma figurati.Per la gioia dei nostri commentatori .Anche oggi pessima figura con dei ragazzini che non vedevano l ora di andare in discoteca.Ora si fa dura ma se non altro la SPAL ha impattato con la Fermana che chiuderà con più di 8 punti di svantaggio dalla quintultima.Altre hanno già mollato e stanno falsando il torneo.

      • NOTA BENE – In caso di distacco superiore agli 8 punti tra quintultima e penultima il playout in questione non si gioca e la penultima retrocede direttamente; in caso di distacco superiore agli 8 punti tra quartultima e terzultima il playout in questione non si gioca e la terzultima retrocede direttamente.
        L’ultima classificata retrocede direttamente. La regola degli 8 punti vale per le 4 dei playout. La Fermana per ora non c’entra nulla.

        • Buono, quindi potrebbe esserci anche questa scappatoia se arriviamo quint’ultimi (probabile)
          Fondamentale non essere quart’ultimi

        • Vero in ogni caso neanche recanatese e soprattutto olbia viaggiano come treni per cui viste le buone prestazioni del sestri e quelle penso crescenti della spal almeno un play out potrebbe essere a rischio quest anno.Noi fra due partite potremmo essere al posto di una delle due e dunque “mani in tasca” anche con un punticino a partita potrebbe farcela ad evitare gli spareggi.A parte ovviamente l eventuale bonus di Coppa Italia.

  6. Gustavo Micheletti

    Nell’ultima mezz’ora qualche sprazzo di gioco si è rivisto, ma bisognava giocare prima, quando eravamo in vantaggio e sarebbe stato anche più facile.Peccato. Speriamo che prima che sia troppo tardi chi di dovere si convinca che la prima cosa da fare è ritrovare il gioco.

    • hai ragione Gustavo, ma loro hanno cambiato parecchi giocatori nella ripresa. Dispiace , anche oggi i due ciabattoni davanti hanno ciccato troppe palle buone da gol, poi anche nei passagi semplici ad un certo punto siamo andati in vacca. Quanto avrebbe fatto comodo uno come Raicevic a questa squadra!!!?

  7. Disanto e magnaghi. Due scarti ci hanno rifilato ma il signor mani in tasca li lascia in campo per 70 e 95 minuti. È l’ora che ti levi dai coglioni GORGONE!

  8. Ma Di Santo è così forte da essere l’unico attaccante inamovibile?
    Non mi pare ne abbia imbroccate tante, nemmeno stasera

  9. Gustavo Micheletti

    La solita lucchese delle ultime partite, con il gioco ormai perduto e che con un po’ di fortuna può vincere e con un po’ di sfortuna perdere..Pe il momento abbiamo prodotto 3 occasioni. Poche dopo 65 minuti.

  10. Magnaghi sei UTILE AL CAZZZOOOO

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti