|

Juventus B, Cavese e Imolese ripescate in serie C

La FIGC ha reso noti i ripescaggi nel campionato di serie C.

Accolte le domande di Juventus B, Imolese e Cavese, bocciate quelle di Prato e Como.

La domanda di ripescaggio del Prato sarebbe stata bocciata dalla Lega a causa dell’indisponibilità dello stadio Lungobisenzio, che è stato ripreso dal Comune dopo la lettera di recesso dello scorso 10 maggio inviata dalla società.

Per il Como, invece, sarebbe stato riscontrato un vizio di forma sull’assegno di 650mila euro depositato in garanzia.

Adesso, viste le bocciature, Como e Prato potranno presentare domanda d’appello presso il Collegio di Garanzia dello Sport del Coni per ottenere il salto d’ufficio.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=21956

Pubblicato da il Ago 3 2018. Inserito nella categoria Le Altre. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • FIGC: il Pro Piacenza torna in campo (5)
    • paololu: Se non ho capito male,l’obiettivo della Figc è quello di fare recuperare al Pro Piacenza le due...
    • Uno qualunque: Hanno 8 giocatori in rosa che,tra l’altro,possono approfittare della situazione per non scendere...
    • Livio1952: Così ogni società ospitante ( compreso noi) dovrà predisporre lo stadio ed accollarsi spese del tutto...
    • Livio1952: Roba da circo Togni.
    • paololu: Una pagliacciata che,se confermata,potrebbe favorirci ,ma che getta un’ombra sulla credibilita’...