|

Grave lutto per Stefano Cordeschi, il figlio Mauro non ce l’ha fatta

Oggi è una giornata molto triste e dolorosa per tutti noi.
Mauro Cordeschi, 28 anni, primogenito di Stefano, noto giornalista sportivo e allenatore del Massa Macinaia, formazione amatoriale che milita nel campionato Aics, è deceduto in seguito ad un grave incedente stradale avvenuto la sera del 26 Ottobre in località La Querce, nel Comune di Fucecchio.

Mauro, nato a Lucca ma residente a Cerreto Guidi, stava viaggiando a bordo di una Ford B-Max assieme a due amici, quando l’auto è uscita fuori strada ed ha urtato violentemente contro un terrapieno ribaltandosi.

Ai soccorritori giunti sul posto le condizioni di Mauro e di un altro occupante dell’auto erano parse subito disperate. Per questo era stato deciso il trasporto all’Ospedale fiorentino di Careggi, dove, purtroppo, Mauro non ce l’ha fatta, e’ spirato dopo ore di agonia per le gravissime ferite riportate nell’incidente.

Mauro se n’è andato proprio nel giorno del suo ventottesimo compleanno, mentre restano gravi le condizioni di un secondo occupante della vettura, attualmente ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale fiorentino. Il terzo ferito, che si trova all’ospedale di Pistoia, non sarebbe in pericolo di vita.

La notizia della tragica scompara di Mauro Cordeschi è giunta come un fulmine a ciel sereno, suscitando dolore e sconforto tra i tanti amici e conoscenti del ragazzo e del padre Stefano, collega, caro amico e preziosissimo collaboratore di Tifolucchese per anni.

A Stefano e a tutta la famiglia Cordeschi giungano le nostre piu’ sentite condoglianze.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=19701

Pubblicato da il Ott 27 2017. Inserito nella categoria Tuttolucchese, La voce dei tifosi. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti