|

Focolaio in casa Imolese: in dubbio il recupero contro la Lucchese di Martedì 11 Gennaio


Non accenna a spegnersi il focolaio nell’Imolese che, dal giro di tamponi di ieri, non ha avuto negativizzazioi né di giocatori né di componenti dello staff.

Ricordiamo, infatti, che dopo il rinvio della sfida contro i rossoneri, il numero degli elementi del gruppo squadra positivi e salito da 8 a 18.

Ed e’ proprio per questo, in vista della sfida di recupero contro la Lucchese, in programma l’11 Gennaio, che mister Fontana ha deciso di “pescare” diversi elementi dalla formazione Berretti.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=28403

Pubblicato da il Gen 4 2022. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

1 Commento per “Focolaio in casa Imolese: in dubbio il recupero contro la Lucchese di Martedì 11 Gennaio”

  1. Ricordiamoci come è stata trattata la Lucchese l’anno scorso in merito al Covid, quando peraltro i giocatori non erano vaccinati, prima di solidarizzare con l’Imolese o altri.

    Una partita fu rinviata a due settimane quando ancora ben pochi erano nuovamente disponibili, e certo in condizioni pessime.

    Non so se ci saremmo salvati, ma il covid ha influito di certo (ed anche le modalità con cui fu trattata la lucchese)

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Lucchese-Imolese 3-3, tabellino (31)
    • Luca: Incitare si. Ma le cose che non vanno proprio non si può sempre far finta di nulla e di non vederle.
    • Livio: Primo: i giocatori sono professionisti e pertanto non vedo lo scandalo se vogliono andare dove guadagnano di...
    • Alessio: Per tante cose caro Mario hai ragione è il primo anno da anni e anni di improvvisazione che si prova almeno...
    • Mario51: Caro Ciko99 questo sito si chiama “tifo lucchese” e pertanto chi vi partecipa dovrebbe solo...
    • Alessandro77: cari dirigenti, grazie per tutto quello che avete fatto fino ad oggi, ma ieri mi sono incazzato di...