|

Fine dei Campionati e Lucchese promossa in Lega Pro

Francesco Ghirelli

Passera’ ancora qualche giorno, forse settimana, ma le notizie che trapelano dagli ambienti della FIGC confermano che tutti i campionati sono da ritenersi definitivamente conclusi a causa del Covid 19 e che la Lucchese, come le altre otto squadre prime in classifica negli altri gironi saranno promosse in Lega Pro.

Nei giorni scorsi avevamo parlato di un possibile riordino dei campionati ad acccezione della massiama serie.

Le voci che stanno circolando, parlano di un probabile cambiamento epocale che vedrebbe la Serie B passare a 40 squadre suddivise in due gironi. La Lega Pro, dalla quale sarebbero attinte le 17 squadre mancanti alla cadetteria per completare l’organico (le prime tre sono promosse automaticamente)  diverrebbe un campionato semiprofessionistico ma senza variazioni nel numero delle squadre partecipanti, ovvero le solite 60, venti per ogni girone.

Fermo restando che al momento non e’ stato ancora specificato con quali criteri verranno promosse d’ufficio le 17 squadre mancanti al completamento di una ipotetica Serie B a 40 squadre, il numero uno della Lega Pro Francesco Ghirelli si e’ detto profondamente contrario.

“Sono solo illazioni – ha detto Ghirelli – per fare delle modifiche cosi’ radicali servir’ il consenso di tutti e 60 presidenti delle squadre attualmente in Serie C”.

Ghirelli ha poi parlato anche della faccenda legata alla 4a promozione in Serie B: “Visto che i campionati sono chiusi e non sara’ possibile disputare i pay-off, dovra’ essere applicata la regola del”merito sportivo di un club”. Una volta stilata una classifica, la prima squadra andra’ in Serie B”.

Ghirelli ha poi ribadito il suo pensiero e quello della Federazione di Lega Pro sulle promozioni dalla Serie D:

“Abbiamo detto più volte che dobbiamo avere le 9 promozioni dalla D, non siamo d’accordo sul blocco dei ripescaggi ma tutto sara’ valutato nel prossimo Consiglio Federale che spero sia convocato a breve. Senza i voti della Lega Pro non si fa maggioranza qualificata, tutti si devono porre la domanda se e’ possibile portare avanti le decisioni senza il consenso di tutti, compresa la Lega Nazionale Dilettanti”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=25887

Pubblicato da il Mag 10 2020. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti