|

Favarin:”Due errori pagati a caro prezzo”

Giancarlo Favarin, tecnico della Lucchese

E’ un Favarin decisamente amareggiato quello che si e’ presentato in sala stampa al termine della sfida interna contro l’Albissola.

“Mi dispiace – ha esordito il tecnico – abbiamo commesso degli errori difensivi evitabili che abbiamo pagato caro. Peccato perche’ andare in vantaggio dopo due minuti ci avrebbe dovuto permettere di gestire meglio la partita.

Abbiamo tenuto botta nel primo tempo e anche nel secondo eravamo partiti bene. Poi abbiamo concesso troppo. Due errori, entrambe su fallo laterale. Il primo addirittura battuto da noi.

Errori pesanti e pagati a caro prezzo. Meno male – ha proseguito Favarin – siamo riusciti a pareggiarla, perderla sarebbe stato troppo.

Perche’ la squadra non e’ riuscita a chiudere la partita, sembrava che avesse tutte le potenzialita’ per farlo?

“E’ mancata la convinzione. Stiamo attraversando un periodo di involuzione, e’ evidente. Dopo aver incassato la rete del pareggio la squadra si e’ impaurita. Ci siamo abbassati ed e’ mancato anche il supporto degli attaccanti nella fase di non possesso palla.

Il centrocampo e’ parso lento, stanco. Non credi che serva qualche rinforzo anche in quel reparto?

“Si, e’ vero – ha risposto Favarin – a centrocampo ci hanno surclassato arrivando sempre primi sulla palla. Il mercato? Credo proprio che la societa’ fara’ qualcosa. E’ impensabile affrontare il girone di ritorno senza qualche innesto di qualita’.

A Pontedera senza gli squalificati Gabbia e Martinelli?

“Si, ma ci siamo abituati. Poi, credo che sia giunto il momento che i due tirino un pochino il fiato. Oggi non sono parsi al meglio”

Si avvicina il mercato. Di quanti giocatori ha bisogno questa squadra?

“Abbiamo gia’ da tempo parlato con Obbedio – ha risposto Favarin – Chiaramente questa squadra va puntellata. Abbiamo le idee chiare, attendiamo che apra il mercato, poi valuteremo quali e quanti giocatori ci potremo permettere di prendere. Dovremo pensare anche alle cessioni. Abbiamo diversi giocatori che non hanno trovato spazio ed e’ giusto che vadano a giocare altrove. In questo momento – ha concluso Favarin – abbiamo bisogno di giocatori con meno tecnica ma abituati a lottare su ogni pallone”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=23569

Pubblicato da il Dic 23 2018. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti