|

Emergenza Covid 19, situazione stabile in casa rossonera. Domani il recupero contro l’Albinoleffe

Foto Alcide Lucca

Dopo la sconfitta interna di Domenica scorsa contro la Giana Ermino, la Lucchese di mister Lopez si appresta ad affrontare l’Albinoleffe nel recupero valevole per la 9a giornata di Campionato.

Il tecnico romano, dopo i risultati degli ultimi tamponi effettuati al gruppo squadra, potra’ contare, finalmente, sull’intera rosa rossonera.

Inutile ricordare che la Lucchese non ha ancora vinto una gara in quest’ultima stagione e che la squadra rossonera e’ ancora ultima in classifica con 3 punti dopo ben 10 gare disputate.

Una classifica che piange e che, a dirla tutta, ad oggi, nessuno si sarebbe immaginato di vedere.

Certo, la Lucchese viene da una promozione decisamente particolare, ma mai e poi mai ci saremmo immaginati di assiste ad un inizio di stagione, tra i professionisti, cosi’ maldestro, anonimo, degno di chi nella storia del pallone ha poco da raccontare.

Dove sono finiti i 115 anni di storia? il blasone di questa Lucchese? L’orgoglio e l’appartenenza unica ed esclusiva dei suoi affezionati tifosi?

Non vogliamo, con questa nostra, infierire sulla Pantera, tantomeno sull’operato di giocatori, societa’ e tecnici, passati e presenti. Diciamo solamente che e’ giunto il momento di dare una sterzata secca, di mettere la maglia al di sopra di tutto e di tutti.

Servono i tre punti come il pane e servono in campo giocatori come Cruciani (a proposito, che fine ha fatto?) ovvero giocatori all’altezza del calcio professionistico, un calcio che non regala niente a nessuno: vince solo chi la butta dentro.

Ecco, appunto: ma nella Lucchese, chi dovrebbe essere a buttarla dentro?

Le prestazioni degli avanti rossonori, almeno fino ad oggi, si sono dimostrate insufficienti, per qualcuno…parecchi, addirittura ridicole.

Lo ripetiamo: serve una scossa, servono i tre punti e soprattutto gente che abbia il coraggio e l’umilta’ di prendersi le responsabilita’ per le scelte prese ad inizio stagione, ovvero quando e’ stata costruita questa squadra.

Occhi puntati, dunque, sulla sfida di domani, una partita per niente facile e che i ragazzi di mister Lopez dovranno affrontare con il coltello tra i denti.
Lucca, i tifosi rossoneri, meritano di piu’.
Non e’ piu’ accettabile vedere la Lucchese relegata all’ultimo posto in classifica quando per mesi, settimane, si sono sbandierati ai quattro venti progetti faraonici per lo stadio Porta Elisa e per un futuro sicuro, solido e dignitoso per la Pantera.

Domani c’e’ solo un risultato utile, i tre punti, la vittoria. Punto.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=26613

Pubblicato da il Nov 24 2020. Inserito nella categoria Tuttolucchese. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

15 Commenti per “Emergenza Covid 19, situazione stabile in casa rossonera. Domani il recupero contro l’Albinoleffe”

  1. Quanto agli spazi sulla lucchese sono tutti belli e tutti chi li mette a disposizione sono da ringraziare eviterei di fare la solita gara stucchevole fra lucchesi su chi ce l ha più lungo ed è più sincero. Io scrivo qui perché mi sono sempre trovato bene posso batticare polemizzare con rispetto con gli altri ma nessuno mi ha mai detto cosa posso scrivere e cosa no ovviamente insulti permettendo che comunque non avrei mai postato, quindi spero che questo spazio rimanga aperto ma posso anche capire che si ci sono delle spese da sostenere o anche dei sacrifici personali da fare uno possa pure decidere di chiuderlo eviterei però di farsi prendere dal confronto con gli altri se qualcuno vive di pubblicità e ci sono sponsor che pagano e lo fa come professione non ci trovo nulla di scandaloso o scorretto io credo ci sia spazio per tutti senza dover sgomitare

  2. Il blasone si respira molto quando eravamo in d ,dove si sente veramente il peso di una piazza come lucca che gioca in casa anche quando è in trasferta, sono convinto che gli ultimi campionati vinti soprattutto quello dell anno scorso ma anche quello di Correggio se non ci fossimo chiamati lucchese ma una qualunque squadra di periferia non li avremo mai vinti.ma in serie c tutto un altro paio di maniche io ho 40 anni ovviamente ho visto anche se da ragazzino la serie b ma da 20 anni da quando ho cominnciato con i primi soldini a potere seguire assiduamente la lucchese la massima categoria che ho visto è stata la c e tranne la finale con la triestina nemmeno siamo.mai stati veramente in lotta per aspirare a qualcosa in più della serie c. Ovvio che una piazza alla fine si stufa e rimane solo lo zoccolo duro .a stefano faccio un esempio che avevo già fatto sono stato in questi anni due o tre volte a ferrara la prima volta con orrico nel primo anno di c discreto pubblico e poi un altro paio di volte e lo stadio era sempre più vuoto l’ultima volta che andai davvero si contavano, poi hanno fatto la scalata e lo stadio è diventato improvvisamente strapieno in ogni ordine di posto e tutti orgogliosi di tifare la spal. Stai tranquillo stefano che basterebbe lottare qualcosa di importante e lo stadio sarebbe di nuovo strapieno comencon il parma o la triestina? È giusto? Probabilmente no ma tutto il mondo è paese ho tanti amici che negli anni 2000 venivano a vedere la lucchese e ora se ne stanno a casa a vedere sky sono veri tifosi della lucchese? La risposta è no…torneranno allo stadio in caso di campionato di vertice? Sicuramente si perché le piazze e lucca non fa differenza dalle altre non sono fatte solo di super tifosi che sono una minima parte ma soprattutto di sportivi che allo stadio ci vanno solo se per loro lo spettacolo vale la pena e gli da emozioni può non essere giusto può non piacere ma la realtà è questa.io credo che i pochi che continueranno ad andare appena potranno sono comunque da apprezzare e chi non vuole andare di certo non cambierà idea perché legge qualche appello o qualche predica sui social.personalmente ho dato sempre fiducia a tutti i presidenti e a tutte le società che ci hanno permesso di giocare e nonostante i flop continuo a dare fiducia a chi mette poco o tanto che sia qualche denaro in progetti così rischiosi e quasi sempre mai convenienti come il calcio delle serie inferiori, per questo cerco di essere sempre anche più magnanimo e non distruttivo nei giudizi anche quando siamo di fronte ad una squadra che in dieci partite fa tre punti decisamente non al altezza della situazione e del campionato che sta giocando, ma senza mai dimenticare che c è sempre qualcuno che paga per mandare una formazione per quanto scarsa possa essere in in campo e dopo tre fallimenti consecutivi non è una cosa scontata e tanto più lo è in un campionato professionistico senza nessuna entrata e con solo spese.

  3. Tez unischerza’! W Tifolucchese! Come scritto da paololu, sarebbe da farti un monumento! Grazie per il tuo modo di informarci sulla nostra amata Lucchese e di darci la possibilità di esprimerci liberamente sulle sue vicissitudini! Forza Tez e forza Pantera!

  4. Per carità Tez,il tuo servizio alla città meriterebbe un premio.Qui non si molla un centimetro.

  5. Stefano Giovannini

    Finalmente una notizia in anticipo sugli altri siti, ma continuando a leggere l’articolo mi meraviglio. Ancora col blasone, la maglia, la responsabilità. Il blasone non scende in campo. Dentro la maglia ci devono essere buoni giocatori. Trovare di chi è la colpa non serve a niente. Ha pagato Monaco che era da sostituire forse prima ma il problema è risolto? Quattro nuovi giocatori, abbiamo risolto? Invocare sempre chi non gioca Cruciani, che se non si allena con continuità come tutti gli altri causa Covid non risolverà. Ancora non hai capito il progetto futuro dello stadio della nuova Lucchese, ma cosa fai il giornalista a fare? Russo Deoma Santoro e Vichi meritano un monumento, loro si assumono le responsabilità e vanno ringraziati a vita. Nel calcio le variabili sono infinite, serve sbagliare meno possibile in tutte le scelte. Un vecchio allenatore diceva “i miei giocatori sono sempre i migliori del mondo” e sosteneva che anche il più forte attaccante quando non sta bene fisicamente lo può controllare anche il più modesto difensore del campionato. L’unica cosa che hai azzeccato è che manca un attaccante forte ma è un giudizio di qualcuno… parecchi altri, perché non segnamo. Troppo facile! Tutti i tifosi meritano di più… basta frugarsi e non fare i conti coi soldi degli altri (gli sponsor a cui sta a cuore la Lucchese e che stanno finanziando tutto).

    • Stefano, io sono un tifoso che da 16 anni da voce ai tifosi, nesssuno escluso, non un giornalista. Se le mie opinioni non ti sconfinferano, me ne faro’ una ragione. PS: Nessuno mette in dubbio la buona volonta’ dei nostri “salvatori della baracca”. Detto questo, ti abbraccio e mi auguro che le prossime giornate sorridano alla Pantera. Io ascolto il “popolo” rossonero, poi scrivo. Fattene una ragione, cosi’ stanno le cose…Le opinioni dei piu’sono queste….

      • Stefano Giovannini

        Bene grazie della risposta. Il popolo rossonero non esiste più. Avrebbe fatto bene ad andare allo stadio in massa per la capienza consentita invece di accampare sempre una battaglia persa. Cos’hanno ottenuto? Facile poi criticare e dire che va tutto male. Noi vecchi ormai siamo sempre meno, ma sempre sui gradoni in casa e fuori a fianco di una fede. Un abbraccio.

        • il popolo rossonero non esiste piu? Non ne sono convinto. Ma se ne sei certo, aspetto qualche altro intervento per dati ragione, vediamo. Saluti.

          • popolo rossonero esisti?, sei ancora vivo? fatti avanti, qui c’e’ qualcuno che afferma che non esisti piu’.
            Vediamo, se non seguiranno interventi, me ne faro’ una ragione e daro’ ragione a Stefano… O vediamo…

          • Tez, a malincuore, siamo rimasti 4 gatti. Che peccato, che tristezza.

        • Gianni non sono daccordo, il popolo rossonero esiste, servono solo prospettive decenti, serve da sognare !!!!!!!!!

          • Concordo in pieno con te Luca PF! Ci basterebbe la NORMALITÀ DEL POTER SOGNARE, che manca ormai da anni ed anni! Certo che più passa il tempo in queste sabbie mobili e più è facile perdere “pezzi” (tifosi)! Comunque viva il Popolo Rossonero! Sempre forza Lucchese!

    • il blasone non conta? Allora fanno bene i lucchesi a tifare Juventus e Milan, invece di sostenere la squadra della loro citta’. E ho detto tutto. Io ragiono da tifoso rossonero della Lucchese, solo per la Lucchese, scusami. Delle altre m’importaunabeatasega.

    • Caro Stefano, ti vorrei ricordare che tifolucchese esiste da 16 anni, ovvero prima degli altri siti, come li chiami tu. Detto questo, ribadisco che a noi non interessa dare per primi la notizia, ma che la stessa sia vera, fondata. Qui c’e gente che spende denaro e tempo senza alcun ritorno, pur di cercare di informare i tifosi della Pantera. Informare senza condizionamenti, che e’ molto, ma molto differente dal resto. Se capisci bene, altrimenti me ne faro’ una ragione.
      Qui si tifa solo Lucchese, si mangia pane e Pantera e si vive la passione calcistica solo ed esclusivamente per la Lucchese, a prescindere dalla categoria. Niente sponsor, nessun soldo dalle pubblicita’, niente di niente, solo uno spazio LIBERO per chi ha da esprimere senza offendere, le proprie opinioni sulla Pantera.
      Se ad oggi e’ giunto il momento di fermaci, bene, ne prendero’ atto e valutero’ il da farsi per il prossimo futuro. Certo che i lucchesi sono strani, vomtano nel piatto un cui hanno mangiano a gratisse negli ultimi 20 anni !!
      Cordiali saluti.
      Tez

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Pergolettese-Lucchese 0-2, tabellino (10)
    • Livio Fantozzi: Scusami,hai ragione ,pareva il 4-4-4….., Volevo dire di staccare Nannelli più avanti,dietro le...
    • Alberto: 3-5-1-2 mi sembrano tanti! Con Nannelli forse il modulo migliore è il 4-4-2 però si fa per chiacchierare
    • Livio Fantozzi: Diciamo Gianni che la pensiamo abbastanza similmente. Io sono meno pessimista di te, Meucci ( chi...
    • Andrea 67: il Novara verrà a Lucca senza Migliorini e Bianchi, due vecchi volponi della serie B che sono...
    • Paololu: Dopo l incredibile vittoria del LIvorno con l Albinoleffe oggi eravamo spacciati. .La Pergolettese ha dato...