|

Ecco la ciliegina sulla torna: Lucchese costretta a versare 30 mila euro in seguito alla cessione di Raicevic

Tutti i nodi, prima o poi, vengono al pettine e le gestioni societarie del recente passato ne sono la riprova.

Una notizia, quella che vi diamo quest’oggi che ha dell’incredibile, ma tant’è..

Ricorderete benissimo l’arrivo in rossonero dell’attaccante montenegrino Pilip Raicevic, tesserato dalla Lucchese a titolo definitivo dopo l’intervento risolutore (ci riferiamo allo “sdoganamento del giocatore) dell’ex dg Giovanni Galli.

Ebbene, dopo la cessione dell’attaccante di Podgorica al Vicenza, alcune questioni economiche erano rimaste in sospeso.

Da quello che sappiamo la societa’ rossonera dovrebbe aver percepito buona parte della somma pattuita per la cessione, ma dopo il fallimento del Vicenza alcune spettanza sono ricadute come un macigno sul club rossonero.

In sintesi e senza entrare troppo nello specifico (certe questioni ce le dovrebbe chiarire Giovanni Galli) la Lucchese ha dovuto pagare in queste ultimissime ore ben 30mila euro al procuratore del giocatore montenegrino, attualmente in forza al Livorno.

Una vicenda, quella di Raicevic, che ci ha lasciato decisamente frastornati. In queste ultime settimane molti tifosi che seguono Tifolucchese hanno tirato in ballo, nei loro commenti sulla Pantera, l’ex dg rossonero, accusandolo ripetutamente di non aver fatto gli interessi della societa’ che allora lo aveva a libro paga ( e che paga) ma di pensare solo ed esclusivamente alle proprie tasche, ai propri interessi.

Giova ricordare, tra l’altro, una recente dichiarazione dello stesso Galli, che parlando con la stampa dei suoi trascorsi da dirigente rossonero ha affermato che alcuni giocatori da lui visionati e che sarebbero duvuti giungere a Lucca furono indirizzati altrove. Giocatori che secondo Giovanni Galli “con la Lucchese non ci incastravano nulla”.

Bene, se questo e’ fare il bene di chi ti paga, ditemi voi, ma di cosa stiamo parlando.

Oggi, dunque, la ciliegina sulla torta di questo ennesimo personaggio transitato a Lucca: 30 mila euro uscite dai soldi giunti dalla federazione e che forse potevano essere spesi per esigenze ben piu’ importanti, vedi gli stipendi e i contributi da versare ai tesserati entro e non oltre il 18 Febbraio.

Forza Pantera e un cordiale saluto al grandissimo Giovanni Galli…sei un grande…. col culo degli altri. Scusate il francesismo.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=23864

Pubblicato da il Feb 8 2019. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

4 Commenti per “Ecco la ciliegina sulla torna: Lucchese costretta a versare 30 mila euro in seguito alla cessione di Raicevic”

  1. Se non ricordo male Raicevic fu venduto per 20.000 euro !!!!!!!!!!
    Roba da galeraaaaaaaaa.
    Ma Galli non può aver fatto tutto da solo, all’epoca tutti ciechi e sordi ?

  2. Spiumare Galli in tribunale per ricostruire il capitale sociale

  3. Avrei preferito che andassero ai sanitari,agli steward e alla trasferta di Arzachena.

  4. Siamo alle solite, da gestori di un’ azienda come quelli passati negli ultimi gli anni dalla Lucchese, non farei amministrare nemmeno il bilancio di casa mia. La somma di tutte le insipienze, compresa quest’ultima, ci porta allo stato in cui si trova la società adesso.

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti

  • Il Tribunale Federale condanna la Lucchese per la fideiussione (32)
    • tonycapaldi: Una vittoria contro il Cuneo sarebbe la vittoria dello SPORT. Con dedica a Moriconi, Ghirelli,...
    • Opinion Lider: Livio vuol dire che in questa situazione è già molto se la squadra parte. Proprio perché le cose vanno...
    • Livio1952: Ancora un intoppo per la Lucchese, con i giocatori che oggi pomeriggio sono rimasti sul pullman...
    • Livio1952: OL cosa vuoi dire che il pulman c’è e la squadra è partita? Vuoi dire che splende radioso il bel...
    • Opinion Lider: Visto che sei informato come quasi sempre t’informo che il pullman c’è e la squadra è...