|

Di Stefano:”In campo solo chi ha dimostrato voglia di riscatto e motivazione a far bene”

E’ un mister Di Stefano pacato quello che si e’ presentato in sala stampa al Porta Elisa dopo l’esonero di Frnacesco Monaco emalla vigilia della sfida interna contro la Juventus U23.

“Il cambio di allenatore a stagione in corso e’ da ritenersi un fallimento, per tutti: dirigenza, staff e giocatori – ha esordito Di Stefano – Detto questo, ribadisco che il momento è delicato, ma non da oggi, ma da diverse settimane.

La squadra non sta raccogliendo i frutti di quanto fatto durante gli allenamenti settimanali e questo e’ sotto gli occhi di tutti..

Domenica, contro la Juventus U23, la squadra avra’ l’opportunita’ di riscattarsi, di dimostrare, con impegno e concentrazione, che si puo’ cambiare, si puo’ migliorare.

Al di là dei probblemi della Juventus legati al Covid, dobbiamo pensare alla nostra situazione ed affrontare l’avversario con l’atteggiamento giusto perchè mentalmente sarà una partita difficile. Loro mentalmente saranno molto più tranquilli e potranno giocare con meno affanno. Da parte nostra dovremo avere la giusta tranquillità ma dobbiamo affrontare l’avversario con attenzione e grande determinazione.

Per quanto riguarda l’undici da schierare domani – ha proseguito Di Stefano – devo ancora decidere, dovro’ valutare oggi le condizioni fisiche e mentali di tutti i giocatori a disposizione. Di certo – ha concluso il mister – andra’ in campo chi ha dimostrato voglia di riscatto e motivazione a far bene, per se stesso e per la squadra.

Caccetta? E’ ancora in ritardo con la preparazione. Valutero’ nelle prossime ore se convocarlo, almeno per la panchina. Il giocatore ha bisogno di sentire il clima partita e non e’ escluso che, alla fine, sara’ tra i convocati”.

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=26439

Pubblicato da il Ott 24 2020. Inserito nella categoria Tuttolucchese, Focus Rossonero. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Scrivi una replica

Nuova pagina 1

Commenti recenti