|

Alla fiera dell’est un topolino mio padre comprò….

Ancora caos nel calcio italiano dopo la decisione del Tar del Lazio in merito ai ricorsi presentati da Pro Vercelli, Novara, Siena e Catania.
I club in questione avevano chiesto il ripescaggio in Serie B. Ripescaggio negato a suo tempo dalla FIGC e che adesso, dopo la decisione di riesame da parte del Tribunale Amministrativo Regionale (udienza fissata per 26 Marzo 2019) dovra’, giocoforza, essere accettato dalla Federazione che, altrimenti, rischia di dover risarcire pesantemente i club in causa.
Questa situazione decisamente grottesca ed incredibile, non solo per il modus operandi ma anche per i tempi (siamo alla non giornata in Serie C) hanno costretto la FIGC a rimandare i tre recuperi di campionato che si sarebbero dovuti giocare ieri sera.

In concomitanza, la stessa Federazione ha inviato un comunicato alla Viterbese, al Catania, alla Virtus Entella ed al Piacenza informando loro che le gare in programma Domenica 28 Ottobre sarebbero state rinviate, e/o eventualmente confermate solo dopo la decisione del Tar, la cui udienza c’è gia’ stata ieri.

Ed e’ qui che veramente sfioriamo il ridicolo, tenuto conto che ieri il Tar non aveva in agenda di discutere sulla riammissione in Serie B della Virtus Entella, ma solo dei ricorsi relativi ai ripescaggi di Pro Vercelli, Novara, Siena e Catania.

Adesso, dunque, non resta altro che attendere il comunicato di ripescaggio in Serie B per tre dei quattro club che avevano presentato ricorso, al fine di completare il format a 22 come previsto dal regolamento.
Ma non e’ finita, visto che anche la Virtus Entella dovra’ essere riammessa in Serie B dopo le note vicende legate alla pesante penalizzazione del Cesena nella passata stagione. Penalizzazione che se applicata a suo tempo, avrebbe permesso al club ligure di salvarsi sul campo al posto dei romagnoli.

Insomma, il caos e’ totale ed in questo contesto incredibile ma reale c’e’ la possibilita’ che il Campionato di Serie B salga da 19 a 23 squadra (una in piu’), mentre ci sono club di Serie C come la Viterbese (i laziali verranno inseriti nel girone A) che ad oggi, 25 Ottobre 2018, dopo essersi iscritte regolarmente al campionato, aver preparato la rosa, aver effettuato la preparazione e promosso la campagna abbonamenti nel mese di Agosto, non sono ancora scesa in campo per la prima di Campionato….

Incredibile, ma tutto vero, purtroppo. Una fiera….

www.Tifolucchese.com - Riproduzione Riservata

Url breve: http://www.tifolucchese.com/?p=22756

Pubblicato da il Ott 25 2018. Inserito nella categoria Tuttolucchese, L'Angolo del Tez. Puoi seguire le relative risposte tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento a questo articolo

Devi loggarti per poter commentare questo articolo Login

Nuova pagina 1

Commenti recenti